Verdure con più proteine

By | Gennaio 3, 2022
Verdure con più proteine

Spinaci, cavoli, asparagi, funghi… questi sono i 9 tipi di verdure che hanno più proteine. Le proteine funzionano come carburante per il corpo quando dobbiamo allenarci così a lungo. Viene anche usato per riparare i danni muscolari dopo l’allenamento, soprattutto se è anaerobico, sebbene anche l’esercizio aerobico ne tragga beneficio.


Ecco perché gli appassionati di esercizio sanno quanto sia importante aumentare l’assunzione giornaliera di proteine ​​per mantenere i livelli di energia, riparare e costruire muscoli dopo un allenamento. Gli alimenti che hanno più proteine ​​sono carne, pesce, albume d’uovo, latticini, gelatina, ecc. Ci dimentichiamo però di un gruppo di alimenti che contengono anche proteine, stiamo parlando delle verdure.

Perché assumere proteine ​​vegetali?

Molte persone che seguono una dieta vogliono ridurre la quantità di carne al giorno che a volte è associata con grassi saturi, come la carne rossa. In questi casi, sostituire la carne con le verdure in alcuni pasti come fonte di proteine ​​può essere una buona idea. Oltre alle proteine, le verdure ci forniscono anche altri nutrienti interessanti come minerali, vitamine e antiossidanti che la carne o altri alimenti contengono in quantità minore.

Mangiando proteine ​​dalle verdure aggiungeremo fibre alla nostra dieta, il che non guasta mai, soprattutto perché mangiare molte proteine ​aiuta contro la stitichezza.

vegetariani o i vegani dovrebbero cercare altre fonti di proteine che non provengano da animali, quindi cerca piante alternative per il tuo corpo.

Le proteine ​​di origine animale contengono sostanze che in eccesso sono dannose per il nostro organismo, sono le purine. Devono essere sciolte dal fegato per non danneggiarci, una volta sciolte il rene le filtra e le scarta sotto forma di acido urico attraverso l’urina.

Se assumiamo un eccesso di purine il nostro corpo non sarà in grado di dissolverle rapidamente e lo danneggeremo, è uno dei principali pericoli delle diete ricche di proteine. L’eccesso di purine nel nostro corpo provoca danni alla pelle, al sistema linfatico e un rischio maggiore di contrarre altre malattie della gotta o addirittura il cancro a lungo termine. 


Tuttavia, le purine che provengono dalle verdure sono meno dannose perché contengono potassio, che essendo diuretico ne facilita l’eliminazione. Sono più facili da digerire per il nostro corpo, quindi i nostri reni e il nostro fegato non si sovraccaricheranno.

Verdure che contengono più proteine

Cavolo

Questo ortaggio non è molto conosciuto ma ultimamente sta diventando di moda perché è stato classificato come un “super alimento”. È un tipo di ortaggio che veniva usato per nutrire gli animali da fattoria grazie alla sua facile accessibilità. Ora viene utilizzato principalmente nei frullati detox e vegani, anche se puoi cucinarlo in altri modi. Il cavolo contiene non meno di 4,3 grammi di proteine ​​per 100 grammi. Fornisce inoltre una grande quantità di ferro, calcio, magnesio, potassio, zinco, vitamina A, E e K.

Ha invece una composizione poco calorica quindi è adatto ad una dieta alla portata di tutti. È un ottimo alimento per tutti, soprattutto per le persone in sovrappeso che hanno bisogno di fare il pieno mangiando meno calorie e per gli atleti che vogliono mantenere alti i propri livelli di energia durante l’attività fisica.

Cavolo verde e cavoletti di Bruxelles

Queste verdure sono molto benefiche per il nostro organismo, oltre a tutte le vitamine, i minerali e gli antiossidanti che contengono, possiamo trovare 4 grammi di proteine ​​ogni 100 grammi nel cavolo verde e 3,5 grammi nei cavoletti di Bruxelles. Puoi cucinarli al vapore, bolliti o alla griglia.

Carciofi

Il carciofo è un ortaggio che fornisce circa 3 grammi di proteine ​​ogni 100 grammi. Mangiando i carciofi rinnoverai la tua energia incorporando altri elementi come fosforo e calcio.

Spirulina

Viene normalmente aggiunto alle diete fitness come integratore di origine vegetale ricco di proteine, ne ha 7 grammi per 100 grammi. Queste proteine ​​sono particolarmente consigliate per la loro facilità di digestione, le persone con problemi di stomaco e fegato ne trarranno molto beneficio. Contiene anche elevate quantità di antiossidanti, minerali e acidi grassi essenziali.

Cime di rapa

Le cime di rapa contengono non meno di 3 grammi di proteine ​​per 100 grammi. Lo sapevi che oltre alle proteine ​​hanno molti più minerali e vitamine delle rape stesse? Sono ricchi di vitamine A e C, acido folico, ferro, fosforo, ferro, magnesio e fibre. C’è però uno svantaggio, il sapore delle cime di rapa non è molto gradevole, quindi mescolatelo con altri ingredienti che ne ammorbidiscano il sapore. Puoi fare delle uova strapazzate con gamberi e cime di rapa per esempio o aggiungere delle foglie tritate al tuo frullato di frutta.

Bimi

È un altro cibo che sta diventando di moda. Ha circa 3 grammi di proteine ​​per 100 grammi ed è a basso contenuto calorico, quindi puoi aggiungerlo come complemento ai tuoi pasti.

Germogli di fagiolo

È possibile aggiungere fagioli germogli alle vostre insalate, portarli saltati in padella o fare una crema ricca con loro. Hanno 3,1 grammi di proteine ​​per 100 grammi.


Funghi e funghi shitakee

Queste prelibatezze contengono non meno di 3 grammi di proteine ​​per 100 grammi di funghi e 2 grammi di funghi per 100 grammi di peso. Non dobbiamo dire tutte le proprietà che hanno questi alimenti o tutte le deliziose ricette che puoi realizzare con loro.

Spinaci

Con 2,9 grammi per 100, gli spinaci sono un ortaggio molto appropriato se vogliamo aggiungere proteine ​​vegetali ai nostri piatti. Sono tanti i piatti a base di spinaci che possiamo gustare sapendo di essere ben nutriti.

Asparago

Gli asparagi sono un alimento con il quale si possono preparare dei piatti squisiti e aggiungere 2,2 grammi di proteine ​​ogni 100 g. Puoi includerli come parte delle insalate. Inoltre, se li unisci con la valeriana, otterrai il doppio delle proteine ​​nello stesso piatto, poiché anche la valeriana fornisce proteine: 2,3 g per 100 g.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.