Tutto sulle proprietà dei piselli

By | Settembre 22, 2022
proprietà dei piselli

In questo articolo, esaminiamo tutte le proprietà dei piselli per la nostra salute, il loro profilo nutrizionale e come includerli nella dieta. Sapevate che i piselli sono un’ottima fonte di proteine vegetali? In una sola tazza si ottengono fino a 8 grammi di proteine, con il vantaggio di essere un alimento più tollerabile rispetto alla carne o al pesce. Ecco perché i piselli sono diventati molto popolari tra la comunità vegetariana. Anche se, in realtà, tutti dovremmo includerli nella nostra dieta. I piselli hanno molti benefici per la salute. In primo luogo, sono un’ottima fonte di fibre e aiutano a ridurre il rischio di stitichezza. In effetti, è un alimento sano che i nutrizionisti consigliano in quasi ogni tipo di dieta. I risultati sono evidenti nel medio termine, a patto che vengano consumati come parte di una dieta equilibrata. I piselli cosa sono? Questo ortaggio appartiene alla famiglia dei legumi e quindi ha molte delle sue caratteristiche. Secondo gli esperti, dovresti mangiare i legumi almeno una volta alla settimana. Una maggiore assunzione di questi alimenti è associata a un minor rischio di sviluppare determinate condizioni complesse, come le malattie cardiovascolari. Adesso, esaminiamo le proprietà dei piselli per la nostra salute, il loro profilo nutrizionale e come includerne di più nella dieta.


Leggi anche: Semi di chia proprietà e benefici

Piselli valori nutrizionali

Quante calorie hanno i piselli? I piselli contengono 31 calorie per 100 grammi, quindi non forniscono molta energia. Per quanto riguarda i macronutrienti, contengono 7 grammi di carboidrati e 1,8 grammi di proteine ​​per la stessa quantità di prodotto. Ciò significa che non contengono praticamente lipidi. Questo legume si distingue per il suo contenuto di acqua e fibre. Quest’ultimo elemento, infatti, gli conferisce molte delle sue proprietà salutari. Quando si tratta di micronutrienti, i livelli di vitamina A (690 milligrammi) e vitamina B9 (33 milligrammi) si distinguono dagli altri. Contiene anche 6 milligrammi di sodio e una quantità significativa di 12,2 milligrammi di vitamina C.

Proprietà e benefici dei piselli per la nostra salute

Ci sono molte proprietà dei piselli che probabilmente non conoscete. Queste perle verdi rafforzano la salute perché sono in grado di svolgere le seguenti funzioni:

1. Effetto antiossidante e antinfiammatorio. Ciò è dovuto alla presenza di flavonoidi, carotenoidi, acidi fenolici e altri fitonutrienti esclusivi dei legumi. All’elenco delle proprietà antinfiammatorie si aggiungono gli Omega 3 e gli antiossidanti vitamina C ed E, che combattono i radicali liberi e prevengono l’invecchiamento. Queste due proprietà (antiossidante e antinfiammatoria) prevengono e alleviano l’artrite, l’artrosi e altre malattie muscolari.

2. Previene le malattie cardiovascolari. I piselli favoriscono il buon funzionamento dei vasi sanguigni. È scientificamente provato che le cause principali dell’ostruzione e della comparsa di placche nelle arterie sono l’aumento dei processi ossidativi e infiammatori. D’altra parte, essendo ricchi di Omega 3, riducono il rischio di incidenti cardiovascolari. Un ruolo simile a quello di protettori cardiovascolari è svolto dalle vitamine del gruppo B, presenti nei piselli, in particolare la vitamina B1 o tiamina.

3. Previene il cancro allo stomaco e alla prostata. In generale, tutti i legumi sono benefici per l’apparato digerente. I piselli, in particolare, proteggono dal cancro allo stomaco perché contengono cumestrolo. Il cumestrolo è un fitoestrogeno associato a una bassissima incidenza di cancro alla prostata e allo stomaco nei soggetti che ne assumono in abbondanza. I piselli contengono circa 10 milligrammi di cumestro per tazza. Naturalmente non si tratta di un alimento anticancro per eccellenza, ma è possibile sfruttare questa proprietà includendolo nei propri pasti.

4. Controlla i livelli di zucchero nel sangue. Sono altamente raccomandati per i diabetici (tipo 2) in quanto sono fonti sane di fibre e proteine vegetali. Hanno una quantità di amido molto bassa rispetto ad altri legumi. La combinazione di fibre e proteine rallenta la digestione dei piselli. Gli zuccheri vengono rilasciati progressivamente nel sangue.


5. Rafforza il sistema immunitario. I piselli contengono zinco e vitamina C, come già detto. Entrambi formano una coppia perfetta per mantenere la forza del sistema immunitario. La quantità giornaliera di zinco raccomandata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) è di 12-15 mg per un giovane adulto. Il 15% di questa quantità si trova in mezza tazza. Lo zinco regola anche i livelli di insulina nel nostro corpo quando mangiamo carboidrati.

Leggi anche: Le pesche fanno bene? Proprietà e benefici

Perché mangiare i piselli?

Altri argomenti a favore dell’inclusione dei piselli nei vostri pasti:

  • Se siete interessati a risparmiare: i piselli sono economici. Un chilo di piselli è molto più economico di un chilo di tonno o di carne.
    È facile da conservare. Ed è anche molto facile da preparare o cucinare.
  • Si abbinano perfettamente a molti piatti. Nelle insalate di verdure, in un frullato o come antipasto con i funghi, sono uno spettacolo verde e allegro da vedere.
  • Sono in grado di arricchire il valore nutrizionale di qualsiasi piatto con le loro abbondanti vitamine e minerali.

Come cucinare i piselli?

Cucinare questo ortaggio è in realtà abbastanza facile. Devi cucinarli prima di consumarli. Tieni presente che più lento è il processo di cottura, migliore sarà il risultato finale. Il modo migliore per farlo è metterli in una casseruola insieme ad altre verdure e aggiungere abbondante acqua. Quindi impostare la temperatura in modo che il liquido raggiunga il punto di ebollizione e lasciarli bollire per circa un’ora fino a quando saranno morbidi. Tieni presente che la maggior parte delle varietà di piselli deve essere messa a bagno per almeno 24 ore. La buona notizia è che puoi trovare i piselli in scatola e sono già cotti. Amplia le possibilità, puoi usarli in insalate, pasta di fagioli e persino prodotti da forno insieme a ingredienti come la pancetta. Come puoi vedere, puoi sperimentare finché non trovi il tuo modo preferito di cucinare questo legume.

Perché i piselli fanno bene?

Come spiegato sopra, i piselli sono altamente raccomandati dagli operatori sanitari come parte di una dieta equilibrata. Questo legume contiene nutrienti essenziali per l’organismo e contiene concentrazioni significative di fibre. Si distingue anche per la sua versatilità a livello culinario, permettendoti di sperimentarlo e aggiungerlo a una varietà di piatti. Gli stufati sono l’opzione più classica, ma la loro presenza nelle insalate e nelle patatine fritte ti sorprenderà sicuramente. Va bene acquistare piselli in scatola o cotti, poiché il loro contenuto nutrizionale rimane intatto e rende più facile inserirli in tutti i tuoi piatti.

Leggi anche: 12 proprietà del cavolfiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *