Tre rimedi naturali per alleviare il mal di schiena

By | Maggio 18, 2021
Tre rimedi naturali per alleviare il mal di schiena

Tre rimedi naturali per la lombalgia! La lombalgia di solito si manifesta dopo una caduta o un colpo alla schiena. Tuttavia, può anche essere dovuto a una cattiva forma fisica, al sollevamento di oggetti pesanti o ad una cattiva postura.

La lombalgia può causare intensi dolori alla schiena e alla vita, sebbene possano essere avvertiti anche nei muscoli e nei glutei. Di solito sono causati da una cattiva postura o lesioni muscolari. Per trattare la lombalgia, è importante essere pazienti e coerenti. In questo articolo ti spiego tre metodi naturali per combattere la lombalgia.

Il mal di schiena si manifesta spesso dopo una caduta o un duro colpo alla schiena. Tuttavia, può anche essere causato da:

  • una cattiva condizione durante l’esercizio
  • sollevamento di pesi pesanti
  • un cattiva postura

Tumori benigni e maligni: la differenza

Le più comuni tipologie di lombalgia

Comprendere i sintomi è importante per trattare adeguatamente il mal di schiena. Due dei tipi più comuni di mal di schiena sono:

Dolore lombare acuto

Questo è caratterizzato da dolore che inizia dopo un movimento improvviso o una cattiva postura. Il dolore acuto dovrebbe risolversi da solo dopo tre o quattro giorni.

Lombalgia cronica

D’altra parte, se soffri regolarmente di mal di schiena che dura per più di 12 settimane, potresti avere un problema cronico. Si stima che circa il 20% di tutti i casi di lombalgia siano cronici e siano frequentemente associati a:

  • gravidanza
  • obesità
  • artrite
  • fatica

È interessante notare che le donne sono maggiormente a rischio di mal di schiena cronico ( link in inglese ).

Correggere una cattiva postura ed evitare situazioni che potrebbero ferire ulteriormente la schiena sono due semplici modi per trattare il mal di schiena. Sebbene questi possano essere i primi passi per il recupero, potresti  prendere in considerazione la terapia fisica, l’agopuntura o la massoterapia.

Mal di schiena alla zona lombare, rimedi naturali

Corteccia di salice bianco

La corteccia di salice bianco ha un effetto antinfiammatorio e può aiutare ad alleviare i sintomi della febbre. Ecco perché è spesso consigliato per raffreddori e influenza. Inoltre, la corteccia di salice è un antidolorifico e funziona particolarmente bene sulle articolazioni. Quindi è molto utile per curare la lombalgia.

Puoi bere una tisana di corteccia di salice fino a tre volte al giorno, preferibilmente con altre piante che possono potenziare le proprietà medicinali e migliorare il sapore. Consigliamo quanto segue:

  • achillea
  • menta
  • viburno
  • equiseto

Zenzero

Lo zenzero è noto per le sue potenti proprietà antinfiammatorie, che lo rendono uno dei migliori rimedi naturali per il trattamento della lombalgia. Puoi bere lo zenzero in un tè o applicarlo direttamente sulla zona lesa come un unguento o come impacco.

Per la tisana, mescola due cucchiai di zenzero con mezzo litro d’acqua. Una volta pronta, puoi bere la bevanda o usarla per inumidire una garza e applicarla sulla ferita.

Inoltre, lo zenzero è famoso per i suoi effetti collaterali rilassanti che aiutano con gonfiore e dolore, rendendolo un ottimo olio da massaggio. Per fare questo, mescola cinque gocce di olio essenziale di zenzero con dieci gocce di olio di mandorle. Quindi applicalo direttamente sulla zona lesa e massaggia leggermente.

Artigli del diavolo

Gli studi dimostrano che l’artiglio del diavolo può ridurre il mal di schiena a breve termine e ridurre la necessità di assumere farmaci antidolorifici. Tuttavia, è importante notare che è necessario utilizzare l’artiglio del diavolo per almeno due o tre mesi per sentire effetti duraturi nel trattamento della lombalgia.

L’erba ha un effetto antinfiammatorio, analgesico e antispasmodico. Per le sue proprietà analgesiche, il suo utilizzo è consigliato nel trattamento del tessuto osseo e dei tendini dolenti o infiammati. Puoi trovare capsule di artiglio del diavolo in dosi da 450 a 500 mg.

L’artiglio del diavolo può anche prevenire gli spasmi. Quindi, è anche usato per trattare problemi digestivi come:

  • flatulenza
  • mancanza di appetito
  • addome dilatato

Come prevenire il mal di schiena?

Uno dei modi migliori per evitare il mal di schiena è evitare stress e ansia. Lo stress ha effetti dannosi sul corpo ed è una delle principali cause di tensione muscolare che porta a dolore e disagio.

Pertanto, se ti senti teso nella regione lombare, siediti su una sedia e piegati per posizionare il diaframma sulle cosce. Rimani in questa posizione per alcuni secondi. Dovresti sentire i tuoi lombi allungarsi.

Inoltre, bere una tisana con limone e lavanda aiuterà anche a calmare i nervi e ad alleviare la tensione muscolare. Naturalmente, la terapia fisica, gli esercizi di riabilitazione e l’agopuntura sono tutti modi efficaci per trattare e prevenire la lombalgia. Anche esercizi di rilassamento e consapevolezza ( link in inglese ) come:

  • yoga
  • Tai Chi
  • meditazione

Conclusione

Per prevenire il mal di schiena e avere una schiena sana, dovresti fare esercizio, fare stretching regolarmente e cercare di mantenere un peso adeguato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *