Radice di cicoria: proprietà e benefici per la salute

By | Maggio 14, 2021
Radice di cicoria

Un nutrizionista spiega perché la cicoria fa bene, oltre a modi creativi per consumarla. Se non hai familiarità con la cicoria, potresti non essere a conoscenza dei benefici delle radici di questa pianta. La radice della cicoria, una pianta a fiore blu della famiglia dei denti di leone, è stata usata in medicina fin dall’antico Egitto. Viene spesso tostata, macinata e consumata come alternativa al caffè senza caffeina. Ma c’è molto di più nella radice di cicoria. Ecco tre benefici per la salute di questa pianta di tendenza e alcune cose da tenere a mente se decidi di provarla.

La radice di cicoria può migliorare la salute dell’intestino

La cicoria è una delle principali fonti di inulina, una fibra nota per le sue proprietà prebiotiche. In poche parole, i prebiotici servono da cibo per microbi benefici nell’intestino, microbi che sono legati a una migliore salute dell’apparato digerente, anti-infiammazione, immunità e umore. I prebiotici aumentano anche l’assorbimento dei nutrienti chiave, tra cui calcio e magnesio.

Un altro vantaggio digestivo che la radice di cicoria offre è la sua capacità di alleviare la stitichezza, una condizione che colpisce fino al 30% della popolazione. In uno studio, la cicoria ha contribuito a migliorare la funzione intestinale, ridurre lo sforzo e aumentare la frequenza delle feci senza provocare diarrea.

Può aiutare a regolare lo zucchero nel sangue

È stato dimostrato che la radice di cicoria aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue e di insulina e può migliorare il controllo del diabete. In uno studio su donne con diabete di tipo 2, a un gruppo è stata somministrata quotidianamente inulina e all’altro un placebo. Il gruppo insulina ha dimostrato aumenti dei livelli di antiossidanti nel sangue, nonché riduzioni di peso e HbA1c, una misura della regolazione della glicemia.

La radice di cicoria contiene antiossidanti

Oltre a vitamine, minerali e fibre, la radice di cicoria contiene diversi tipi di antiossidanti, compresi quelli noti per ridurre l’infiammazione e proteggere la funzione delle arterie. Nella ricerca sugli animali, è stato dimostrato che gli antiossidanti della cicoria proteggono dai danni al fegato, una scoperta interessante, poiché il fegato funge da uno dei principali organi disintossicanti del corpo.

Se nella vostra zona è difficile trovare la cicoria, potete sostituirla con l’indivia, un ortaggio verde a foglia a volte usato nelle insalate, viene comunemente chiamata cicoria. Sebbene correlati, non sono la stessa cosa. Puoi acquistare lattine di caffè alla cicoria Café Du Monde su Amazon. Puoi anche acquistare la cicoria macinata da sola da aggiungere alla tua miscela.

Con il suo sapore terroso o legnoso, la radice di cicoria essiccata e macinata non è comunemente usata in altre ricette. Se la provi, aggiunta al caffè o come sostituto del caffè, assicurati di non esagerare. Consumarne troppo può portare a effetti collaterali indesiderati, tra cui assorbimento eccessivo di calcio, basso livello di zucchero nel sangue, sanguinamento mestruale o, per le donne incinte, aborto spontaneo.

Inoltre, se sei allergico all’ambrosia, ai crisantemi, alle calendule, alle margherite e ad altri fiori o erbe, potresti essere allergico alla cicoria. Infine, la cicoria è un alimento ad alto contenuto di FODMAP, quindi se hai la sindrome dell’intestino irritabile, potrebbe scatenare gonfiore e gas. In altre parole, la radice di cicoria non è per tutti. Ma potrebbe essere un modo interessante per aumentare le fibre e frenare la caffeina, senza sacrificare l’assunzione complessiva di antiossidanti.

Avviso:

Il materiale in questo sito ha lo scopo di essere di uso informativo generale e non intende costituire un consiglio medico, una diagnosi probabile o trattamenti raccomandati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *