Proprietà delle zucchine e benefici

By | Novembre 22, 2022
proprieta delle zucchine

Uno degli alimenti più versatili per le sue proprietà nutrizionali è la zucchina o Cucurbita pepo. Conoscete le proprietà delle zucchine? Le verdure sono ottime alleate della gastronomia, quindi non possono mancare nella vostra cucina. In questo articolo vi spiegheremo tutte le potenzialità di questa deliziosa verdura dal sapore delicato, ma con un elevato contenuto di vitamine e minerali, che giova alla vostra salute. In questo articolo vi daremo le risposte a queste e altre domande sulle proprietà delle zucchine e i benefici di questo ortaggio che si può cucinare in mille modi.


Leggi anche: Proprietà del limone e benefici

Le zucchine fanno ingrassare?

No! Le zucchine fanno dimagrire! È una delle verdure con il minor contenuto calorico. Ogni 100 grammi di zucchine forniscono 23,20 chilocalorie. Il 95% delle zucchine è costituito da acqua.

Zucchine valori nutrizionali

La zucchina, detta anche zucchino, appartiene alla stessa famiglia della zucca ed è un ortaggio composto per il 95% da acqua . Grazie al suo elevato contenuto di acqua, è ideale per mantenersi idratati, soprattutto nei mesi caldi dell’anno.  Secondo questo studio condotto dalla Jacksonville State University, contiene anche fibre e antiossidanti. Si consiglia di mangiarla con la buccia, perché è qui che si trova la maggior parte dei suoi nutrienti. Si distingue per il suo contenuto di potassio, oltre che di alcune vitamine e minerali come tiamina, niacina, riboflavina, calcio, fosforo, magnesio e zinco .

Le zucchine contengono vitamine e minerali essenziali per la salute dell’organismo. Il potassio aiuta a regolare la pressione sanguigna, e a eliminare le tossine dal corpo. Fornisce minerali utili per la salute delle ossa, come calcio, fosforo e magnesio. Le vitamine del gruppo B sono essenziali per la funzione cognitiva. L’acido folico, dal canto suo, è una vitamina che sostiene la salute del sistema nervoso e del sistema immunitario. Grazie al suo basso livello di sodio, la zucchina può essere adatta a chi soffre di ipertensione o ha un eccesso di colesterolo.

Proprietà delle zucchine

Le zucchine sono un prezioso dono della natura e un grande alleato per la perdita di peso. Il suo contenuto di acqua e fibre dà una sensazione di sazietà e riduce l’appetito, riducendo così la silhouette. Le sue proprietà principali includono:

  1. Contiene vitamine A, E, B e C. Il contenuto di vitamina C viene sfruttato quando la zucchina viene consumata cruda o leggermente cotta al vapore. Le zucchine forniscono energia grazie al loro contenuto di vitamina B6.
  2. Ottima fonte di antiossidanti. Il suo contenuto di vitamine A e C riduce i danni ossidativi e i radicali liberi.
  3. È diuretico. Aumenta la produzione di urina.
  4. Il 95% delle zucchine è costituito da acqua.
  5. Ha meno calorie della zucca, solo 15 calorie.
  6. Contiene pectina, cellulosa, omega 3, carotenoidi.

Le zucchine contengono nichel?

Tra le verdure con un bassissimo contenuto di metallo pesante e che possono essere tranquillamente mangiate persino dagli intolleranti troviamo anche le zucchine.

Le zucchine contengono ferro?

Una porzione di 100g di zucchine contengono 18 mg di magnesio, 16 mg di calcio, 8 mg di sodio e solo lo 0,37 mg di ferro.


I benefici delle zucchine

È una verdura molto facile da far mangiare anche ai più piccoli, perché il suo sapore e la sua consistenza permettono di godere di tutte le sue proprietà. D’altra parte, è una delle verdure che non fa ingrassare. Tuttavia, i suoi benefici non si limitano al controllo del peso, ecco le principali proprietà della zucchina:

1. Adatto alle diete dimagranti

Le zucchine hanno un elevato contenuto di acqua, ma un alto livello di vitamine e minerali. Allo stesso tempo, contiene fibre, che saziano e riducono l’appetito. Il suo basso contenuto calorico la rende una delle verdure che non possono mancare sulla vostra tavola se volete perdere peso. Sebbene non esistano prove scientifiche che lo dimostrino, è opinione diffusa che, grazie al suo elevato contenuto di acqua e fibre, sia un’ottima verdura nelle diete dimagranti, in quanto produce un effetto saziante. Questo garantisce anche una buona salute dell’apparato digerente. Per questo motivo, si consiglia vivamente di rivolgersi a un medico specialista per ottenere consigli e una dieta adeguata alle proprie esigenze e di consultarlo prima di apportare modifiche al proprio stile di vita.

2. Riducono il colesterolo

Le zucchine fanno bene perché hanno proprietà antiossidanti e sono ricche di rutina (famiglia di flavonoidi). Questo protegge dal colesterolo cattivo, poiché ne riduce i livelli e contrasta il rischio di aterosclerosi.

3. Si prende cura della salute delle ossa

Ha sostanze nutritive che favoriscono la formazione e il rafforzamento delle ossa, tra cui ferro, calcio, fosforo e magnesio. È inoltre povero di minerali come zinco, sodio, manganese, selenio e rame. Le zucchine contengono vitamine e minerali essenziali per la salute dell’organismo. Il potassio aiuta a regolare la pressione sanguigna, e a eliminare le tossine dal corpo. Fornisce minerali utili per la salute delle ossa, come calcio, fosforo e magnesio. Le vitamine del gruppo B sono essenziali per la funzione cognitiva, secondo questo studio. L’acido folico, dal canto suo, è una vitamina che sostiene la salute del sistema nervoso e del sistema immunitario. Grazie al suo basso livello di sodio, la zucchina può essere adatta a chi soffre di ipertensione o ha un eccesso di colesterolo.

4. Controlla la pressione sanguigna

Questa deliziosa e versatile verdura controlla i livelli di pressione sanguigna. Pertanto, chi soffre di ipertensione può consumarlo senza problemi. Ha minerali che regolano la pressione sanguigna. Questo ortaggio fornisce una dose di potassio e magnesio, che permette una migliore distribuzione dei liquidi corporei e regola la pressione sanguigna, riducendo l’incidenza di infarto miocardico acuto. Il suo consumo è consigliato ai pazienti ipertesi.

5. Favorisce la flora intestinale

Le zucchine sono ricche di fibre, che favoriscono la salute dell’intestino. È consigliato ai pazienti con alcuni problemi digestivi o intestinali, come gastrite e stipsi. Sebbene il suo contenuto di fibre sia inferiore a quello di altre verdure, contiene mucillagine, un tipo di fibra che ammorbidisce e riduce l’infiammazione delle membrane mucose del tratto digestivo .Per questo motivo gode di una buona reputazione come alimento digestivo e viene spesso consigliato per alleviare i sintomi di disturbi come la gastrite e la stitichezza.

Come consumare le zucchine?

Le zucchine svolgono un ruolo di primo piano nella dieta mediterranea. In questo senso, non importa come viene preparata, se arrostita, al forno, in umido, in salsa, ecc. Si può combinare con altre verdure come la zucca, i cavoletti di Bruxelles, la paprica, tra le altre. Esistono diversi tipi di zucchine, tra cui le mini zucchine, ideali per le insalate grazie alla loro consistenza morbida. Zucchine verdi, queste sono lunghe e sono quelle utilizzate nella dieta mediterranea, ideali per la cottura al forno o alla griglia. Inoltre, è possibile trovare zucchine chiare, gialle, rotonde e fiorite. Il consumo di uno qualsiasi di essi dipende dal gusto o dalle preferenze.

Come quasi tutte le verdure, le zucchine possono essere consumate sia crude che cotte. Il modo migliore per sfruttare tutto il suo potere dimagrante e antiossidante è consumarle fresce, non cotte. È un ortaggio dal sapore delicato, quindi è facile integrarlo in insalate con altre verdure e in molte combinazioni culinarie. Un altro modo per conservare la zucchina con tutti i suoi valori nutrizionali è quello di cuocerla a vapore per un breve periodo. È preferibile non sbucciarla, perché anche la sua buccia è un ottimo alimento.

È importante che il prodotto sia molto fresco. Si consiglia di non conservarla per più di tre o quattro giorni in frigorifero. Se non avete ancora provato la zucchina, iniziate subito. Troverete in essa un grande alleato per le vostre ricette e anche per la vostra salute. E se avete la possibilità di acquistarle direttamente da un orto, avrete la certezza di un prodotto in condizioni ottimali. L’organismo si disintossica e si sgonfia e, se inserito in una dieta ipocalorica, aiuta a perdere peso.


Controindicazioni delle zucchine

Questo ortaggio offre molti benefici e non ha effetti collaterali. Nonostante ciò, è bene non abusare del suo consumo, ricordando che ha un alto contenuto di fibre che contrasta la stitichezza, ma un consumo eccessivo può causare diarrea, soprattutto nei bambini. I pazienti con insufficienza renale, invece, dovrebbero consultare il proprio medico per sapere se è consigliabile consumarla, poiché potrebbe causare disturbi a causa delle sue proprietà diuretiche. In conclusione, la zucchina è una verdura che dovrebbe essere aggiunta alla dieta, non solo perché è deliziosa e versatile, ma anche perché ha proprietà che la rendono molto benefica per la salute.

Leggi anche: Proprietà della melanzana e benefici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *