Proprietà del latte di soia, benefici e controindicazioni

By | Dicembre 1, 2022
proprietà del latte di soia

Conoscete le proprietà del latte di soia? Questo sostituto vegano è un ottimo alleato della nostra salute, quindi non può mancare nella vostra cucina. In questo articolo vi spiegheremo tutte le potenzialità di questa fonte di proteine e sostanze nutritive, ma con un elevato contenuto di vitamine e minerali, che giova alla vostra salute. In questo articolo vi daremo le risposte a queste e altre domande sulle proprietà del latte di soia e i benefici di questo “latte” appartenente alla famiglia delle leguminose che si può consumare in mille modi. Il latte di soia è ideale per chi ha un palato delicato o per chi è intollerante ai latticini. Oggi esistono sostituti vegani per molti alimenti che consumiamo, e non è diverso il caso dei cosiddetti latti di fantasia a base vegetale che vengono offerti nei caffè e nei ristoranti come alternativa ai latticini. In questo articolo ci concentreremo sui principali benefici e proprietà del latte di soia da tenere in considerazione per condurre una vita più sana e salutare.


Leggi anche: Proprietà e benefici del tamarindo

Latte di soia valori nutrizionali

Per 100 g di porzione commestibile

  • Calorie: 55 Kcal
  • Proteine: 3.2 g
  • Grassi totali: 1.84 g
  • Saturazione: 0.2 g
  • Insaturi: 1.6 g
  • Trans: 0 g
  • Carboidrati: 5.8 g
  • Zuccheri semplici: 0 g
  • Fibra: 1.3 g
  • Sodio: 3 mg

Cos’è il latte di soia e a cosa serve?

La Glycine max o soia è una specie della famiglia delle leguminose il cui seme è molto apprezzato per il suo alto contenuto proteico, da cui si producono oli e farine per il consumo umano. Se andiamo indietro nella storia, sappiamo che sono stati i cinesi a coltivare per primi la soia selvatica circa 3.000 anni fa. La soia o latte di soia è un derivato che, quando il suo seme viene estratto e cotto con minerali come il calcio e vitamine, si ottiene un liquido simile al latte. Le ricerche hanno confermato che il consumo di latte di soia riduce i livelli di colesterolo LDL (cattivo) e aumenta il colesterolo HDL (buono). Oggi tutti sappiamo cos’è il latte di soia e in molte famiglie è un must.

Il latte di soia fa bene?

Il latte di soia ha alcuni benefici per il nostro organismo, i più importanti dei quali sono i seguenti:

  1. Mantiene i livelli di colesterolo, controlla la pressione sanguigna e abbassa i livelli di zucchero nel sangue.
  2. Riduce i sintomi della menopausa.
  3. Rafforza il sistema immunitario.
  4. Fornisce proteine con poche calorie.
  5. Favorisce la perdita di peso.
  6. Favorisce la ricostruzione e il recupero muscolare.
  7. Non contiene ormoni, che a volte possono essere dannosi per l’organismo.
  8. Contiene molte fibre e questo è ottimo non solo per chi è a dieta, ma per tutti.
  9. Produce una sensazione di sazietà per un periodo di tempo più lungo.
  10. Aiuta a prevenire l’osteoporosi.
  11. Migliora il sistema circolatorio.
  12. Fa bene al cuore.

Principali proprietà del latte di soia

È stato dimostrato che, dopo la lavorazione, il latte di soia fornisce vitamine e minerali di alto valore nutrizionale. A differenza del latte vaccino, il latte di soia è privo di colesterolo, non contiene acidi grassi saturi e non ha effetti nocivi sull’organismo. Latte di soia proprietà:

  1. Fonte di proteine, vitamine, minerali e sostanze nutritive.
  2. Regolarizza gli ormoni e rallenta l’invecchiamento.
  3. Rafforza il sistema immunitario.
  4. Proprietà antinfiammatorie.
  5. Proprietà antiossidanti e funzionali.
  6. Alto contenuto di fibre.
  7. Proprietà ricostituenti.

Benefici del latte di soia

In quanto proteina vegetale, la soia o il latte di soia hanno valori nutrizionali molto benefici per la nostra salute. Aiuta ad avere un cuore sano, previene l’osteoporosi, si prende cura del sistema circolatorio ed è un prodotto ottimale per le persone allergiche o intolleranti al latte vaccino. Latte di soia benefici:

Abbassa i livelli di colesterolo

Secondo l’FDA, il consumo quotidiano di latte di soia mantiene normali i livelli di colesterolo che possono portare a problemi cardiaci o alla morte. Contiene composti chimici chiamati fitoestrogeni, che hanno dimostrato di ridurre il colesterolo cattivo (LDL) inibendo gli effetti nocivi degli estrogeni naturali dell’organismo.


Migliora i sintomi della menopausa

Il latte di soia, insieme a un regime di esercizio fisico, riduce gli spiacevoli sintomi della menopausa, grazie ai suoi isoflavoni: sostanze che possono comportarsi in modo simile agli estrogeni femminili. Questi componenti bioattivi sostengono la salute delle donne prevenendo vampate di calore, stanchezza, sudorazione notturna, sbalzi d’umore e mal di testa.

Controlla il diabete

Il latte di soia è uno degli alimenti con il più basso indice glicemico, motivo per cui è altamente raccomandato ai pazienti con diabete di tipo 2 grazie ai suoi effetti anti-iperglicemici (impedisce l’aumento del livello di glucosio nel sangue) e anti-iperinsulinaemici (impedisce l’aumento del livello di insulina nel sangue). Essendo povero di grassi, è molto utile nella prevenzione dell’aterosclerosi o dell’indurimento delle arterie.

Rafforza le ossa

I benefici del latte di soia per le ossa sono innegabili, non solo perché previene la perdita ossea e l’osteoporosi, ma anche perché la sua combinazione di fitoestrogeni e proteine vegetali è ideale per la formazione delle ossa. Inoltre, il latte di soia mantiene livelli adeguati di calcio nelle ossa grazie all’elevato contenuto di vitamina D.

Contribuisce a una buona digestione

Il latte di soia metabolizza gli alimenti più velocemente, per cui aiuta l’organismo a digerirli meglio. Questo perché non perde le sue proprietà nutrizionali nemmeno dopo la bollitura. Essendo non lattiero-caseario, è un’alternativa sana per chi preferisce evitare i prodotti animali o aggiungere qualcosa di diverso alla propria dieta.

Protegge la pelle

Le proprietà idratanti, ammorbidenti e protettive del latte di soia agiscono su tutti i tipi di pelle, da quella secca a quella matura, rigenerando il tessuto cellulare e aiutandola a respirare meglio. La sua funzione antiossidante facilita la produzione di collagene ed elastina inibendo i livelli di ossidazione dei radicali liberi, con il risultato di una pelle soda e luminosa.

Controindicazioni all’uso del latte di soia

Il latte di soia presenta alcune controindicazioni che dovremmo conoscere prima di pensare di consumarlo.

  1. Persone che soffrono di allergie. Le persone allergiche o intolleranti alle proteine della soia non dovrebbero assumerla. L’ingestione accidentale può causare orticaria o gonfiore della glottide.
  2. Condizioni. Il suo uso è sconsigliato alle persone con problemi alla tiroide, in quanto può aumentare le dimensioni della tiroide e causare alterazioni al pancreas.
  3. Gravidanza. Non è noto che sia innocuo per il feto, quindi le donne in gravidanza o in allattamento non dovrebbero consumarlo.

In conclusione, possiamo dire che il latte di soia è un’ottima opzione, purché venga consumato con moderazione. Se vogliamo trarne il massimo beneficio, dobbiamo includerlo in una dieta sana ed equilibrata.

Leggi anche: Proprietà e benefici del basilico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *