Perdita di equilibrio, cause e trattamento

By | Agosto 25, 2022
perdita di equilibrio

La perdita di equilibrio può comportare vertigini e giramenti di testa, causando una sensazione di rotazione o caduta. Le cause più comuni di questa sensazione di disorientamento sono problemi all’orecchio interno, alterazioni della circolazione, lesioni alla testa o al collo o altre condizioni. Quali sono i problemi di equilibrio? I problemi di equilibrio sono l’incapacità di stare in piedi e di muoversi con sicurezza. Si verificano quando non si riesce a controllare la posizione del corpo o ci si sente instabili. La sensazione può verificarsi sia quando si è in movimento sia quando si è fermi. Spesso comporta vertigini o vertigini (sensazione di rotazione o caduta). Alcune persone accusano anche offuscamento della vista e disorientamento. I problemi di equilibrio sono un sintomo comune di molte condizioni mediche diverse. Molti di questi disturbi non richiedono un trattamento medico. Tuttavia, se si riscontrano problemi di equilibrio, è necessario rivolgersi a un medico per escludere problemi di salute gravi come un ictus o un tumore.


Leggi anche: Colesterolo alto, cause e come abbassare

Perdita di equilibrio cause

Quali sono le possibili cause della mancanza di equilibrio? I problemi all’orecchio interno possono causare perdita di equilibrio. Anche le interruzioni dei sistemi dell’organismo che aiutano a mantenere l’equilibrio possono causarli. I problemi di equilibrio sono più comuni con l’avanzare dell’età, perché le persone hanno più problemi di salute in generale e con l’invecchiamento il nostro sistema di equilibrio cambia. Tuttavia, è importante consultare un medico se si avverte questo sintomo. In rari casi, condizioni gravi come un tumore o un ictus possono causare questo sintomo. Le cause più comuni dei disturbi dell’equilibrio sono, problemi di circolazione, come la pressione sanguigna alta o bassa. Lesioni alla testa o al collo. Infezioni. Problemi all’orecchio interno, tra cui labirintite (gonfiore dell’orecchio interno) o malattia di Ménière. Basso livello di zucchero nel sangue o disidratazione. Farmaci. Malattie del sistema nervoso, tra cui il morbo di Alzheimer, la sclerosi multipla e il morbo di Parkinson. Gravidanza.

Perdita equilibrio trattamento

Come viene diagnosticata la perdita di equilibrio e giramenti di testa? I medici diagnosticano i problemi di equilibrio con un esame fisico. Chiederanno informazioni sui sintomi e sull’anamnesi. I test utilizzati dai medici per identificare la causa dei problemi di equilibrio includono: test dell’equilibrio: Il medico chiede di muovere la testa e il corpo in modi specifici per identificare i disturbi dell’equilibrio. Test dell’udito e dell’orecchio: La misurazione dei meccanismi di equilibrio e della capacità uditiva aiuta i medici a identificare i problemi alle orecchie. Imaging: Una risonanza magnetica o una TAC consentono ai medici di vedere eventuali problemi alle orecchie o al cervello.

Come vengono gestiti o trattati i problemi di equilibrio?

I medici di solito gestiscono i disturbi equilibrio trattando la condizione o il disturbo che li causa. I trattamenti più comuni per i problemi di equilibrio comprendono: alimentazione sana ed esercizio fisico per mantenere una pressione sanguigna normale. Terapia fisica (esercizi per rafforzare i muscoli e ripristinare l’equilibrio). Procedure di posizionamento per spostare le particelle nell’orecchio. Intervento chirurgico per la rimozione di un tumore. Interruzione o modifica di farmaci che causano vertigini o problemi di equilibrio.

Leggi anche: Perché fa male dietro l’orecchio e parte del collo?

Quando chiamare il medico?

Quando devo chiamare il medico per la perdita di equilibrio nel camminare? Contattare il medico se si hanno problemi di equilibrio: sono accompagnati da mal di testa o dolore al collo. Provocano svenimenti o cadute. Include vomito o difficoltà a camminare. Dura più di un’ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *