Pasta integrale Vs. Pasta normale, quale è meglio

By | Dicembre 9, 2021
Pasta integrale Vs. Pasta normale, quale è meglio

Se la tua pasta non è fatta di cereali integrali, stai cambiando poco nutrimento. I chicchi raffinati mancano degli strati esterni ricchi di fibre, che vengono rimossi durante la macinazione. Il nucleo interno rimanente contiene alcuni nutrienti, ma ne mancano altri centinaia. Se di solito opti per pasta di farina bianca, potrebbe volerci del tempo prima che le tue papille gustative si adattino alle versioni integrali più gommose. Se non ti interessa la pasta integrale, potresti trovare rifugio nelle varietà di riso integrale o grano saraceno.

Digestione

Tutta quella fibra nella pasta integrale aiuta a farti fare una buona digestione. Sebbene non digerisci la fibra stessa, spinge altra materia alimentare attraverso il tuo sistema per mantenere la tua digestione regolare. Sebbene le paste bianche contengano anche fibre, ne hanno meno della metà rispetto alle loro controparti integrali. La fibra alimentare aiuta anche a prevenire la diverticolosi, una condizione in cui i malati sviluppano piccole sacche nel colon che si riempiono di frammenti di cibo in decomposizione, causando dolore e gonfiore.

Controllo del peso

Non è una bacchetta magica per dimagrire, ma la fibra della pasta integrale ti fa sentire più pieno più a lungo, quindi sei meno tentato di fare uno spuntino dopo il pasto. Mentre la pasta normale crea un picco di zucchero nel sangue, le versioni integrali consentono ai livelli di glucosio di rimanere costanti. Ciò impedisce quell’esplosione di energia e il conseguente incidente che possono causare i cereali raffinati. Nel complesso, le persone che consumano cereali integrali tendono a pesare meno di quelle che si riempiono di cereali raffinati.

Diabete

I ricercatori non sono in grado di spiegare completamente il motivo, ma le persone che mangiano cereali integrali invece di varietà raffinate hanno una minore incidenza di diabete di tipo 2. Più cereali integrali, meglio è, ma cambiare anche alcuni dei tuoi fiocchi di farina bianca con cereali integrali può fare la differenza. Oltre alla pasta, cerca pane integrale, riso integrale e cereali a base di mais intero, avena o grano. Altri modi per combattere il diabete includono fare molto esercizio fisico e perdere peso se sei in sovrappeso.

Linee guida

Con lo slogan “rendi interi metà dei tuoi cereali”, il mio nutrizionista mi consiglia di mangiare prodotti che elencano i cereali integrali come primo ingrediente. Se un prodotto afferma di essere “fatto con” cereali integrali, potrebbe comunque essere principalmente farina bianca. Con una dieta da 2.000 calorie, hai bisogno di 150g di cereali al giorno in totale, almeno tre dei quali dovrebbero provenire da fonti intere. Mezza tazza di pasta cotta è 28g, così come una singola fetta di pane.

Avviso:

Il materiale in questo sito ha lo scopo di essere di uso informativo generale e non intende costituire un consiglio medico, una diagnosi probabile o trattamenti raccomandati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *