Olio d’oliva, è dotato di tutta una serie di benefici per la salute

By | Maggio 14, 2021
Olio d'oliva

Si ottiene l’olio d’oliva dalla molitura o spremitura di olive intere e dalla raccolta dell’olio che fuoriesce. Puoi usare l’olio d’oliva in tutti i tipi di piatti. Puoi cucinarlo, condirlo su pane, pasta o insalate o usarlo come ingrediente nei prodotti da forno. Soprattutto, viene fornito con tutta una serie di benefici per la salute.

L’olio d’oliva è disponibile in tre tipi o gradi: extravergine, vergine e raffinato (leggero). Sono etichettati in base alla quantità di lavorazione che subiscono prima di essere imbottigliati e venduti. L’olio d’oliva raffinato è il più lavorato dei tre.

Qual è il più sano?

L’olio d’oliva che subisce la minor quantità di lavorazione è l’olio extravergine di oliva (EVO). Per questo motivo, EVO ha più nutrizione rispetto agli oli d’oliva vergini o raffinati. Ad esempio, è ricco di nutrienti vegetali sani chiamati fitochimici che possono aiutare a combattere il cancro e le malattie cardiache. Quindi, per ottenere il massimo dal tuo olio d’oliva, scegli EVO.

Migliora la salute del cuore

Grandi studi hanno dimostrato che quando si assume più olio extravergine di oliva nella propria dieta, si riduce il rischio di contrarre malattie cardiache. I composti attivi nell’EVO aiutano ad abbassare la pressione sanguigna e non fanno indurire le arterie.

Riduce il rischio di ictus

Sostituire i grassi meno sani con l’olio d’oliva nelle tue ricette può ridurre le tue possibilità di avere un ictus di oltre il 40%.

Combatte le infiammazioni

L’infiammazione nel tuo corpo porta a malattie croniche. Alcuni antiossidanti in EVO possono ridurre l’infiammazione nel tuo corpo nello stesso modo in cui fanno farmaci come l’ibuprofene. Anche l’acido oleico nell’olio d’oliva è un antinfiammatorio.

Ad alto contenuto di antiossidanti

I radicali liberi sono atomi instabili nel tuo corpo che danneggiano le tue cellule. Gli antiossidanti sono composti che possono aiutare a prevenire o rallentare il danno. L’EVO pullula di antiossidanti che possono ridurre il rischio di malattie.

Zaps Bacteria

Alcuni dei nutrienti nell’olio d’oliva possono combattere i batteri nocivi. Helicobacter pylori è un batterio dello stomaco che può causare ulcere e persino cancro. I composti nell’olio d’oliva aiutano a distruggerlo.

Previene il cancro

Una dieta mediterranea privilegia le piante rispetto alla carne ed è ricca di olio d’oliva. I ricercatori hanno scoperto che le persone che mangiano in questo modo hanno un rischio molto inferiore di alcuni tipi di cancro, come il cancro del colon-retto, dell’endometrio, della mammella, del pancreas e della prostata.

Migliora il tuo cervello

Un altro vantaggio della dieta mediterranea ricca di olio d’oliva: può dare una spinta al tuo cervello. Gli studi dimostrano che un menu ad alto contenuto di olio d’oliva può aiutarti a pensare, capire e ricordare meglio e può persino aiutare a scongiurare il morbo di Alzheimer.

Avviso:

Il materiale in questo sito ha lo scopo di essere di uso informativo generale e non intende costituire un consiglio medico, una diagnosi probabile o trattamenti raccomandati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *