Mani e piedi freddi: cause e trattamento

By | Febbraio 11, 2022
Mani e piedi freddi

Molte persone si lamentano regolarmente di avere mani e piedi freddi continuamente o in determinate situazioni. Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente freddo è una causa molto probabile di mani e piedi freddi, ma questo non è vero per tutti i casi. Diverse condizioni mediche e disturbi che hanno a che fare con la circolazione sanguigna e il sistema vascolare, l’equilibrio ormonale o il sistema nervoso e così via possono portare a questa sensazione.

Se soffriamo di mani e piedi freddissimi durante l’inverno, è molto probabile che le basse temperature siano la causa del freddo in qualsiasi parte del nostro corpo. Tuttavia, se ci lamentiamo continuamente anche durante i caldi mesi estivi, allora ha a che fare con la capacità del nostro corpo di regolare la propria temperatura che è, per la maggior parte, un problema benigno. Tuttavia, ci sono diversi disturbi che possono scatenare anche sensazioni di piedi e mani fredde.

Tutto sull’Intolleranza al lattosio

Mani e piedi freddi cause

Quindi cosa causa piedi e mani sempre fredde?  Le nostre mani e i nostri piedi sono pieni di minuscoli vasi sanguigni che trasportano sangue e ossigeno alle estremità, forniscono nutrienti per la nostra pelle e aiutano a regolare la temperatura corporea. Speciali terminazioni nervose sensibili alle variazioni di temperatura nell’ambiente esterno inviano informazioni sulla temperatura nell’ambiente al nostro cervello. 

Quando fuori fa freddo, il nostro cervello risponde segnalando ai vasi sanguigni di restringersi. Questo aiuta a preservare il calore intorno ai nostri organi interni, che sono essenziali per la nostra sopravvivenza. Quindi, in pratica, i vasi sanguigni delle nostre estremità si contraggono per ridurre al minimo la perdita di calore, da qui la sensazione di mani e piedi freddi.

Sebbene questa funzione sia normale durante la stagione fredda, molte persone hanno sempre mani e piedi freddi. Ciò è dovuto ad altri altrettanto sottili meccanismi che influenzano il modo in cui il nostro corpo regola la propria temperatura. Squilibrio ormonale tiroideo, fluttuazioni di estrogeni (ecco perché le donne si lamentano più spesso e hanno ragione a farlo), diabete, cattiva circolazione sanguigna, pressione sanguigna bassa, bassi livelli di vitamina B12 o ferro oltre a molti altri problemi medici più gravi le condizioni possono influenzare i meccanismi di regolazione della temperatura del nostro corpo. 

Quindi, mentre per alcuni di noi, ingannare il nostro corpo facendogli pensare che non sia così freddo fuori potrebbe funzionare, altri potrebbero richiedere una visita dal medico e dei farmaci.

Tutto sulla Gastroenterite

Quali sono le cause di piedi e mani sempre freddi?

Ecco un elenco di alcune delle cause più e meno comuni.

1. Esposizione al freddo. Non vesti caldo quando fuori fa freddo o stai in un ambiente freddo per periodi di tempo prolungati causerà mani e piedi freddi. I minuscoli vasi sanguigni nelle mani e nei piedi si restringono a causa della bassa temperatura, riducendo il flusso sanguigno e la capacità di riscaldamento, da qui la sensazione.

2. Scarsa circolazione sanguigna. Indossare calzini o scarpe attillati, magliette con maniche attillate, guanti attillati e qualsiasi capo di abbigliamento attillato può limitare la circolazione sanguigna alle mani e ai piedi. E poiché i minuscoli vasi sanguigni nelle nostre mani e piedi sono quelli che li riscaldano, è più probabile che abbiamo mani e piedi freddi.

3. Bassa pressione sanguigna. L’ipotensione, o bassa pressione sanguigna, provoca una maggiore sensibilità al freddo. Le nostre estremità sono le zone più sensibili, le prime ad avere problemi di circolazione, da qui la sensazione associata alla bassa pressione sanguigna.

4. Fluttuazioni di estrogeni. I livelli fluttuanti di estrogeni, in particolare il predominio degli estrogeni, possono causare mani e piedi freddi nelle donne. La dominanza estrogenica si ha quando l’ormone femminile estrogeno ha un effetto più forte dell’ormone femminile chiamato progesterone.

5. Ipotiroidismo. Chiamato anche malattia tiroidea ipoattiva, l’ipotiroidismo è quando la ghiandola tiroidea non produce abbastanza ormone tiroideo. Gli ormoni tiroidei viaggiano attraverso il sangue in ogni parte del nostro corpo e regolano il modo in cui il nostro corpo utilizza l’energia che riceve dal cibo (questo è il metabolismo). Non avere abbastanza ormone tiroideo significa che il nostro corpo non può fare buon uso di questa energia, il che si traduce in problemi di regolazione della temperatura corporea come una maggiore sensibilità, tra gli altri sintomi.

6. Anemia, carenza di ferro e vitamina B12. Una mancanza di ferro nella dieta o vitamina B12, o entrambi, provocherà anemia, una condizione caratterizzata da un basso numero di globuli rossi o bassi livelli di emoglobina (proteina che trasporta l’ossigeno) nel sangue. Questo, a sua volta, significa che meno ossigeno e meno nutrienti raggiungono le nostre mani, i piedi e tutte le altre zone del corpo, con conseguente pallore della pelle e una maggiore sensibilità al freddo.

7. La malattia di Raynaud. La malattia di Raynaud è caratterizzata principalmente da uno scarso flusso sanguigno nelle mani e nei piedi ed è causata da fattori come il freddo o lo stress. Un sintomo comune è lo scolorimento delle estremità (dita dei piedi freddi) o di altre aree del corpo che possono diventare di colore bluastro o bianco. Lo scolorimento e la sensibilità al freddo sono causati da vasospasmi (spasmi delle arterie che causano la costrizione dei vasi sanguigni) che riducono l’afflusso di sangue alle estremità e ad altre aree del corpo.

8. L’aterosclerosi si riferisce all’accumulo di placca (grasso, colesterolo, calcio, ecc.) all’interno delle pareti delle nostre arterie. Nel tempo, la placca diventa dura e restringe i vasi sanguigni, riducendo il flusso sanguigno. Perché una delle funzioni principali dei nostri vasi sanguigni è il trasporto di ossigeno e sostanze nutritive o ormoni come l’ormone tiroideo, che svolgono tutti un ruolo nel metabolismo e nella regolazione della temperatura.

9. Diabete. La condizione è nota per causare problemi di circolazione sanguigna, problemi alla tiroide e ipertensione, tra le altre complicazioni. Problemi di circolazione sanguigna e squilibri della tiroide possono causare mani e piedi freddi.

10. Altre cause. Questi includono congelamento, lupus, sindrome del tunnel carpale, fumo (provoca la costrizione dei vasi sanguigni, limitando il flusso sanguigno, da cui la sensazione di mani e piedi freddi) o alcuni farmaci come contraccettivi, terapia ormonale tiroidea, farmaci per la pressione alta, ecc. a mani e piedi freddi.

In genere, mani e piedi freddi sono il risultato di una sensazione di freddo troppo lunga. Risolvere questo dovrebbe aiutare a risolvere anche i sintomi. Se sospetti che avere mani e piedi freddi sia più che una risposta alle basse temperature, potrebbe essere meglio consultare il medico e spiegargli i sintomi per una diagnosi accurata e un trattamento.

Analisi del sangue dalla A alla Z

Mani e piedi freddi, come fare per risolvere

Tuttavia, per quanto normale possa essere, avere mani e piedi freddi è quantomeno spiacevole. Quindi ecco alcuni suggerimenti e trucchi per rimediare.

1. Vestiti caldo. Il freddo in particolare richiede un codice di abbigliamento appropriato, quindi indossare guanti e calze spesse è l’ideale se si desidera evitare questo stato. Le persone con scarsa circolazione sanguigna dovrebbero anche indossare sempre i calzini per evitare che le loro estremità si raffreddino.

2. Evitare calze, guanti e scarpe stretti. Qualsiasi capo di abbigliamento stretto o scarpa può interferire con la normale circolazione sanguigna. Indossare calze, guanti o scarpe attillati può causare mani e piedi freddi.

3. Mangia bene. La dieta è importante anche quando si tratta di prevenire mani e piedi freddi. Mangiare cibi come peperoncino, spinaci, cioccolato fondente o cacao, sedano, banane (ricchi di potassio) può aiutare a migliorare la microcircolazione e favorire la vasodilatazione, contribuendo a prevenire mani e piedi freddi.

4. Utilizzare una lampada a infrarossi. Ogni volta che torno a casa con mani e piedi freddi, accendo la mia lampada a infrarossi per 10-15 minuti e metto mani e piedi sotto la luce per riscaldarmi. Dopo alcuni utilizzi ho notato che le mie mani e i miei piedi rimangono caldi per il resto della notte fino a mezzogiorno del giorno successivo. Ma non dimentico nemmeno di mettere i calzini dopo.

5. Utilizzare acqua calda. Fare una doccia calda o sedersi con i piedi in una bacinella con acqua calda o tiepida (la temperatura dell’acqua dipende dalle preferenze individuali) può aiutare a riscaldare mani e piedi in pochi minuti.

6. Muoversi. Può succedere che mani e piedi si raffreddino perché non ci muoviamo. Se senti che le tue estremità si stanno raffreddando, alzati, allungati, cammina un po’, salta o corri o balla un po’ per aiutare a riprendere la circolazione e riscaldare le estremità.

7. Goditi un buon massaggio. Se senti che le mani o i piedi si stanno raffreddando, massaggiali o chiedi al tuo partner di massaggiarli per 10-15 minuti. Questo può aiutare a riavviare la circolazione e riscaldarli quasi istantaneamente.

8. Evitare caffè e alcol. Nonostante inizialmente dilatano i vasi sanguigni e creano una sensazione di calore alle estremità e sulla superficie della pelle, nei capillari, sia il caffè che l’alcol finiscono per peggiorare i problemi a causa del loro effetto disidratante.

9. Evitare di fumare. Nel tempo, il fumo provoca la contrazione dei vasi sanguigni che limita il flusso sanguigno. Ciò può causare mani e piedi freddi e problemi vascolari più gravi.

10. Mangia bene. È possibile che i problemi di mani e piedi freddi siano causati da una dieta ipocalorica e dalla disidratazione. Forse hai notato come anche il più piccolo dei vasi sanguigni nelle nostre mani diventa visibile poco dopo aver mangiato. I vasi sanguigni iniziano a trasportare i nutrienti in ogni parte del nostro corpo, un processo che contribuisce anche alla regolazione della temperatura corporea, tra le altre funzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.