La frutta con più calorie

By | Gennaio 17, 2022
frutta con più calorie

Quando mangiamo la frutta, non importa se viene consumata prima o dopo i pasti perché assumiamo le stesse calorie. La frutta è un alimento essenziale nelle diete poiché in tutte le sue varietà offre una serie di proprietà benefiche per la nostra salute. Tuttavia, non tutta la frutta aiuta a perdere peso.

Ma la presenza di un maggior numero di calorie non significa che dovremmo eliminarla completamente dalla nostra dieta, ma che la cosa più coerente è ridurne il consumo quotidiano per continuare a beneficiare dei loro nutrienti e dei loro effetti per prevenire vari tipi di malattie o mantenere il corretto funzionamento del nostro organismo.

Una domanda frequente è se dovremmo consumarla prima o dopo i pasti per evitare che aumentiamo di peso. Anche se di solito la mangiamo come dessert, l’idea di consumarla in anticipo è stata fortemente imposta, anche se le calorie sono sempre le stesse indipendentemente da quando viene mangiata. Tenendo conto di questi dati, ti mostriamo i frutti con più calorie, che dovresti consumare con moderazione ma non farne a meno per la moltitudine di benefici che apportano alla salute.

Frutta che fornisce più calorie

Noce di cocco

Questo alimento esotico fornisce magnesio, calcio , fosforo, iodio, selenio e zinco, tutti elementi essenziali per la nostra salute che riducono il colesterolo. Il suo consumo è ideale per prevenire le malattie cardiovascolari o l’osteoporosi ed è un’ottima fonte d’acqua, dove è presente una grande quantità di potassio che aiuta a regolare la pressione sanguigna.

Inoltre, l’acido laurico aiuta ad eliminare i batteri dal nostro organismo e aiuta a rafforzare il sistema immunitario, a cui si aggiunge un effetto lassativo dovuto alla presenza di fibre. È perfetto anche per la pelle grazie all’olio che contiene, rendendola più morbida e luminosa. Nonostante questi benefici, il cocco contiene 350 calorie per 100g, quindi il suo consumo dovrebbe essere ridotto se si vuole dimagrire.

Benefici e usi del latte di cocco

Uva passa

La sua percentuale calorica è molto alta, 300 calorie per 100 grammi. L’acqua è stata estratta, migliorando così i nutrienti e gli zuccheri. Quest’ultimo significa che il loro consumo dovrebbe essere moderato, ma è importante non smettere di consumarla poiché è buona per combattere la stitichezza, l’anemia e ridurre l’ipertensione. Inoltre fornisce energia e si prende cura delle ossa grazie alla presenza di calcio.

Datteri

Con circa 275 calorie per 100 grammi, il dattero si posiziona come una delle varietà più ingrassanti, a cui si aggiunge l’aumento dell’appetito. Tuttavia, il dattero è un’ottima fonte di fibre e vitamina B6, che è responsabile della produzione di neurotrasmettitori nel cervello, delle prestazioni muscolari e della produzione di energia. Aumenta l’appetito sessuale, quindi è benefico per le tue relazioni. Ha invece un alto contenuto di zuccheri come glucosio e fruttosio, che costituiscono il 65% della sua composizione.

Prugne

Fornisce al nostro organismo circa 170 calorie ogni 100 grammi. Nonostante, è ricca di vitamine e minerali, tra cui potassio e magnesio. Il processo di disidratazione consente una maggiore concentrazione di glucosio, che è una fonte inesauribile di carboidrati e glucosio e fornisce una sferzata di energia per affrontare ogni tipo di attività fisica o anche per recuperare dopo l’attività sportiva.

Il suo alto contenuto di fibre favorisce la nostra flora intestinale, quindi è altamente raccomandato per chi soffre di stitichezza. E il magnesio è essenziale per lo sviluppo dei muscoli e agisce come un potente antiossidante naturale che aiuta ad eliminare le tossine e prevenire malattie come l’ipertensione o il cancro.

Annona muricata

Le sue 160 calorie non impediscono al suo apporto di essere essenziale per la presenza di acetogenine, che riducono la crescita di cellule tumorali e tumori di ogni tipo. Soursop migliora il sistema immunitario ed è ricca di vitamina C, che lo rende un ottimo antiossidante, aumentando la resistenza e ritardando il processo di invecchiamento. Questa prelibatezza tropicale è ottima per curare le emorroidi, e a questo si aggiunge il suo alto contenuto di fibre che aiuta a regolare il transito intestinale. Inoltre, aiuta a prevenire le infezioni e la sua vitamina B2 fornisce al corpo l’energia di cui ha bisogno.

Avocado

Questo alimento contiene circa 160 calorie per 100 grammi. Tuttavia, è una fonte di grassi sani, vitamina E e potassio. Questo frutto si caratterizza per la sua capacità di riparare la massa muscolare e combattere il colesterolo e le malattie cardiovascolari.

Il suo alto contenuto di carboidrati è una fonte di energia, anche se la grande caratteristica delle banane è il potassio, perfetto per bilanciare la quantità di acqua nel tuo corpo. A questo si aggiunge la sua capacità di combattere i crampi muscolari. Anche se dovrebbe far parte della tua dieta a causa dei grandi benefici che apporta al corpo, il suo consumo non dovrebbe essere abusato a causa delle sue 120 Cal.

Avocado, proprietà e benefici per la nostra salute

Pera

È una fonte di fibra che assicura un buon livello di colesterolo e regola la funzione intestinale. Regola la pressione sanguigna e riduce le possibilità di soffrire di malattie cardiovascolari e cancro al colon. Una singola pera offre il 18% della fibra di cui il corpo ha bisogno quotidianamente. I componenti antiossidanti delle vitamine A e C consentono di eliminare i composti pericolosi. 

Aiuta anche la guarigione delle ferite grazie all’acido ascorbico, un acido organico con proprietà antiossidanti che deriva dallo zucchero. Noterai anche i benefici della pera fisicamente, poiché ringiovanisce il viso, prevenendo rughe e macchie e riduce la caduta dei capelli. Tuttavia, le sue 120 calorie non ne consentono il consumo quotidiano.

Mango

Molto succoso, è ricco di magnesio e vitamine A e C. Favorisce la digestione grazie alle fibre e agli enzimi digestivi generati, che facilitano il compito di scomporre il cibo, riducendo la sensazione di bruciore e combattendo la stitichezza. Combatte anche vari tipi di cancro, come la leucemia, la mammella, la prostata o il colon. 

La vitamina C e le fibre abbassano i livelli di LDL, il cosiddetto colesterolo cattivo, riducendo così il rischio di malattie cardiache o infarto e ictus. Inoltre, fa bene al diabete. Tuttavia, il suo alto livello di carboidrati significa che le sue calorie ammontano a 120 per 100 grammi consumati.

Frutto della passione

Questo frutto esotico contiene 100 calorie per 100 grammi. Il frutto della passione fornisce al nostro corpo calcio, fosforo, fibre e vitamine A e C e ferro. Quest’ultimo nutriente è uno dei più abbondanti e manterrà forti le vostre ossa.

Uva

Nonostante le sue 90 calorie, l’uva è disintossicante e aiuta a prevenire malattie come l’ipertensione o gli attacchi di cuore. E’ buona per chi soffre di problemi circolatori, oltre a dare forza alle ossa grazie alle vitamine K e B1.

Cachi

Con proprietà antiossidanti, funge da barriera contro gli effetti negativi dei radicali liberi responsabili della comparsa delle rugheRiduce il rischio di malattie cardiovascolari, degenerative e cancerose. Contiene vitamine A, B1 e B2, ideali per mantenere un sistema nervoso sano. Il suo apporto calorico è di 70 per 100 grammi.

Fico d’India

Una fonte di calcio e fibre che ha proprietà antiossidanti, magnesio, manganese, rame, potassio, acido folico, sodio, zinco e vitamine A, B, C e K. La sua alta dose di potassio controlla la pressione sanguigna. Agisce come lassativo e previene l’anemia grazie al suo apporto di ferro. L’effetto lassativo controlla le malattie intestinali. Un fico contiene circa 30 calorie. 

Una volta che conosci gli effetti di questi frutti sul tuo corpo, scegli quello più adatto alle tue esigenze. E se quello che vuoi è perdere peso o semplicemente tenerti in forma, ricorda di non abusarne e di includerli con moderazione nella tua dieta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.