I funghi fanno ingrassare?

By | Gennaio 18, 2022
I funghi fanno ingrassare?

Il mondo del cibo è una delle cose più complesse che possano esistere. Devi studiare i nutrienti che ogni alimento contiene per sapere se è buono o no per la nostra salute. Possiamo affermare che nessun alimento fa ingrassare se consumato con moderazione. Quello che fa ingrassare non è tanto l’alimento in se, ma come viene cucinato.


Nella lunghissima lista di alimenti che forniscono poche calorie e che hanno una grande quantità di nutrienti perfetti per ‘nutrire’ il nostro organismo ci sono i funghi.

La frutta con più calorie

Il fungo è ricco di sostanze nutritive

Al di là del numero di calorie contenute nel fungo e dell’aumento di peso o meno, è necessario conoscere il gran numero di nutrienti che contiene.

Prima di tutto, devi sapere che i funghi sono uno degli alimenti più antiossidanti che esistono. E questo grazie al fatto che il fungo contiene una grande quantità di selenio, che aiuta anche a rafforzare il sistema immunitario di fronte a futuri raffreddori o possibili infezioni.

Contiene inoltre grandi quantità di potassio, che favorisce l’abbassamento della pressione, oltre ad aiutare anche ad eliminare i liquidi, altamente consigliato, quindi, a chi soffre di ritenzione idrica e ha difficoltà ad espellerli. 

Per quanto riguarda le vitamine, i funghi contengono vitamina C, che aiuta a mantenere forti le difese, oltre a vitamina B, oltre a ferro e fosforo.

E partendo dal titolo se i funghi fanno ingrassare, possiamo con tranquillità affermare che il fungo è uno dei migliori alimenti che possono essere inseriti nella tua dieta. Il suo consumo è consigliato sia per le persone che hanno livelli di colesterolo alto sia per le persone che si apprestano a seguire una dieta dimagrante; o semplicemente sono buoni anche per chi non vuole ingrassare; o gli piace mangiare sano.


Alcuni vantaggi che, come si può vedere, aiutano praticamente tutto. Ma al di là dei suoi benefici per la salute, una delle cose che più ti preoccupa quando decidi di metterti a dieta sono le calorie nel cibo.

In genere, quando un dietologo o un nutrizionista mette a dieta qualcuno, di solito stabilisce un massimo di calorie che possono essere consumate al giorno e che saranno distribuite in cinque pasti essenziali.

Un apporto in cui, logicamente, deve esserci una certa varietà di prodotti, quindi non si possono consumare tutte le calorie a colazione, ad esempio, per poi passare l’intera giornata con l’acqua.

Calorie dei legumi

Il cibo a basso contenuto calorico

Così come è anche necessario sapere che il detto ‘fai colazione da re, pranza da principe e cena da mendicante’ è assolutamente giusto. Di notte il corpo va molto più lento, quindi è necessario mangiare cibi più leggeri, che non producono pesantezza e sono facilmente digeribili, oltre a poche calorie. Devono essere alimenti che ci danno energia ma con pochi carboidrati e grassi, qualcosa che definisce perfettamente i funghi.

Circa 100 grammi di funghi contengono 22 calorie. 22 calorie di nient’altro che una grande quantità di aminoacidi che forniscono al nostro corpo le proteine ​​di cui hanno bisogno per dare al corpo l’energia necessaria. Inoltre, come se tutto ciò non bastasse, il fungo accumula una grande quantità di acqua, quindi aiuta a mantenere l’organismo idratato, oltre al suo potere saziante.

Calorie dei funghi

Il fatto che i funghi contengono molta acqua ne incoraggia il consumo. Cotti alla griglia perdono acqua e calorie, fino ad arrivare a 19 calorie per 100g. Stessa cosa se cotti al vapore o in forno. Cambiano le calorie che possono arrivare fino a 108 per cento grammi se cotti nell’olio, e se a questo tipo di cottura aggiungiamo un cubetto di prosciutto, le calorie raddoppiano. E’ sconsigliato mangiarli fritti o ripieni se si sta seguendo una dieta.

Il numero di calorie non varia se i funghi vengono acquistati dal tradizionale fruttivendolo, al supermercato o in scatola e quindi già lavati e pronti da cuocere. In questo senso, le calorie non vengono modificate, purché i funghi in scatola siano naturali e non brasati in alcun modo.

Calorie del latte: il meglio e il peggio

Perfetti per le insalate

Allo stesso modo, puoi anche pensare ai funghi come parte di un’insalata. Il fungo è perfetto da mangiare crudo in una buona insalata. Inoltre, se sei un fan delle salse, il fungo si sposa perfettamente con qualsiasi tipo di salsa o olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *