10 benefici del limone basati su prove scientifiche

By | Settembre 14, 2022
benefici del limone

I benefici del limone per la salute potrebbero essere attribuiti al suo contenuto di vitamina C. Può contribuire a migliorare la salute della pelle, a promuovere la perdita di peso e ad agire come rinfrescante dell’alito. I limoni possono anche aiutare a risolvere problemi dentali, infezioni alla gola e pressione alta. Questi agrumi possono anche essere utilizzati per la cura della pelle e dei capelli. Il limone può anche contribuire a rafforzare il sistema immunitario. Il succo di limone, in particolare, ha numerosi benefici per la salute. Inoltre, come bevanda rinfrescante, la limonata aiuta a rimanere calmi e freschi. Che cos’è il limone? Il limone è un agrume giallo appartenente alla famiglia delle Rutaceae. Il suo nome scientifico è Citrus limon ed è originario dell’Asia meridionale. I limoni sono per lo più di forma rotonda o ovale e hanno una buccia spessa. Il succo di questi frutti ha un sapore aspro e acido, dovuto alla presenza di acido citrico. I limoni sono apprezzati per il loro elevato contenuto di vitamina C. Vengono utilizzati per insaporire prodotti da forno, cocktail, condimenti per insalate, salse e dessert.


Le persone preparano la limonata mescolando succo di limone e acqua. Bere il suo succo con olio d’oliva è un noto rimedio casalingo per i calcoli biliari. Acqua e limone può fornire una certa protezione anche contro la poliartrite infiammatoria e l’artrite. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per confermare l’efficacia di questi risultati. Molti lo usano anche come detergente, per la sua capacità di rimuovere le macchie. Il suo forte profumo può anche respingere le zanzare. Le proprietà e i benefici del limone per la salute sono molteplici, vediamo quali sono.

Leggi anche: 7 incredibili proprietà del melograno

Le proprietà del limone

Di seguito vengono illustrati in dettaglio i benefici del limone:

1. Il limone fa bene all’ipertensione. Il succo di limone può aiutare a gestire la pressione sanguigna con un uso prolungato. Il consumo regolare di limone abbinato alla camminata (movimento medio del corpo) potrebbe rivelarsi efficace per ridurre la pressione alta. Un articolo di ricerca del 2014 dimostra che le proprietà del succo di limone di abbassare la pressione sanguigna sono particolarmente evidenti nelle persone con ipertensione, piuttosto che in quelle con pressione sanguigna normale.

2. Mangiare limone fa perdere peso? Si dice che bere acqua calda con limone e miele al mattino aiuti a perdere peso. Anche se questo potrebbe funzionare o meno per voi, uno studio condotto sui topi ha confermato che i polifenoli in esso presenti possono sopprimere l’aumento di peso e l’accumulo di grasso corporeo. Questo potrebbe avere implicazioni positive per le bevande a base di succo di limone nella perdita di peso umana. Il digiuno a base di succo di limone e miele (LHJF) può essere considerato un rimedio naturale per ridurre il peso. A breve termine il consumo di questa bevanda a base di limone può aiutare a ridurre il peso corporeo, la massa grassa e i trigliceridi totali nel siero.

3. Mangiare limone può aiutare a prevenire i calcoli renali. Entrambi, il frutto fresco e il succo concentrato di limone, hanno un contenuto di acido citrico per litro superiore a quello del succo di pompelmo e del succo concentrato di arancia. Uno studio ha confermato che l’elevato contenuto di acido citrico del frutto può contribuire ad aumentare i livelli di citrato urinario di oltre 2 volte senza modificare il volume urinario totale. Pertanto, la limonoterapia può essere utilizzata come terapia secondaria per il trattamento della nefrolitiasi calcica da ipocitraturia (calcoli urinari che si formano a causa del basso consumo di citrato). Studi condotti presso l’American Urological Association evidenziano che la limonata o il succo di limone possono eliminare la comparsa di calcoli renali grazie alla formazione di citrato urinario, che impedisce la formazione di cristalli.

4. Può essere utile per la cura dei denti. Uno studio condotto dall’Università di Helsinki riferisce che basse concentrazioni di vitamina C possono causare parodontite (infezione gengivale).  Il limone può essere utilizzato per la pulizia dei denti. Sebbene la maggior parte dei rimedi preveda l’uso di limone e bicarbonato di sodio, cercate di evitarlo perché potrebbe portare all’erosione dentale. Il modo più sicuro è scegliere un dentifricio che contenga questo frutto tra gli ingredienti. Se si desidera utilizzare il limone o il suo succo per l’igiene orale, è meglio consultare un medico esperto prima di provare qualcosa di nuovo.


5. Potrebbe essere utile per la cura dei capelli. Secondo l’aneddotica, i rimedi popolari palestinesi fanno tesoro del limone per le sue proprietà di cura dei capelli. Il succo di limone combinato con pasta di camomilla e aceto di sidro di mele è stato a lungo utilizzato per modificare la struttura dei capelli. Il succo di limone si è dimostrato utile nel trattamento dei capelli danneggiati su vasta scala. Se mescolato con olio d’oliva e applicato sul cuoio capelluto, il succo può arrestare problemi come la forfora, la caduta dei capelli e altri problemi legati ai capelli e al cuoio capelluto. Molti esperti di bellezza suggeriscono anche che applicando questo succo direttamente sui capelli, si può donare loro anche una lucentezza naturale. Tuttavia, si attende ancora un’ampia ricerca.

Leggi anche: I benefici dell’uva, contiene potenti proprietà antinfiammatorie

6. Può rivelarsi un buon agente per la cura della pelle. Il succo di limone, essendo un medicinale antisettico naturale, può anche essere in grado di curare i problemi legati alla pelle. Il succo contiene vitamina C e quindi può essere applicato per ridurre il dolore delle scottature solari e delle punture d’ape. È ottimo anche per l’acne e l’eczema.  I succhi di agrumi come il succo di limone agiscono come rimedio anti-invecchiamento e possono ridurre anche le rughe e i punti neri. Bere il suo succo mescolato con acqua e miele può donare alla pelle una sana luminosità. Anche molti prodotti cosmetici da banco contengono il limone come agente naturale per la cura della pelle.

7. Può avere potenziali proprietà anticoagulanti. Sono stati condotti pochissimi studi per determinare le proprietà anticoagulanti del limone. Uno studio del 2014 condotto sui conigli dimostra che il limone contiene un componente antitrombinico, il che significa che può aiutare a regolare la coagulazione del sangue e a prevenire un’eccessiva perdita di sangue in caso di ferite.

8. Può alleviare l’asma. Il succo di limone può contribuire ad alleviare i problemi respiratori e di respirazione, come ad esempio la sua capacità di lenire una persona che soffre di asma. Essendo una ricca fonte di vitamina C, potrebbe anche aiutare ad affrontare disturbi respiratori più a lungo termine. [18]

9. Può ridurre i calli. Il succo di limone può aiutare a sciogliere i grumi sulla pelle. Può quindi essere utile se applicato sulle aree in cui la pelle si è indurita sviluppando calli e duroni, come le piante dei piedi e i palmi delle mani.

10. Può aiutare a prevenire/curare le infezioni della gola. Il limone è un frutto eccellente che può combattere con forza i problemi legati alle infezioni della gola, grazie alle sue note proprietà antibatteriche. È possibile aggiungerlo alle zuppe o ai tè per trarne sollievo.

Leggi anche: Benefici dell’aglio crudo e le sue incredibili proprietà

I benefici del limone nella dieta

Ci sono molti modi per aggiungere una spremuta di limone alla vostra dieta. Potete aggiungere un cucchiaio di succo alle vostre insalate, aggiungerlo al tè o semplicemente mescolarlo all’acqua di cetriolo per ottenere un sapore più intenso. Un limone fornisce circa 2-3 cucchiai di succo, ma la quantità può variare anche in base alle dimensioni del limone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.