Benefici della polpa di granchio

By | Febbraio 10, 2022
Benefici della polpa di granchio

La polpa di granchio è essenzialmente l’equivalente a base di pesce della carne di pollo, anche se per certi aspetti molto più nutriente. Solo 100 g forniscono l’intera razione giornaliera dell’ambita vitamina B12 che preserva la salute del sistema nervoso e ha benefici a lungo termine sulla memoria.

Il granchio è un ottimo alimento per la fertilità e sicura da mangiare durante la gravidanza, più del salmone e del tonno che hanno un alto contenuto di mercurio. Il suo buon profilo vitaminico B e l’alto contenuto proteico aiutano a raggiungere la costruzione muscolare e un ottimo metabolismo energetico, consigliandolo ulteriormente per una dieta varia ed equilibrata.

I tipi di granchio

Il granchio è prediletto durante l’estate perché è leggera, poco calorica, ma ricca di proteine, con un ottimo valore nutritivo e un gusto gradevole, senza sapori di pesce gravidi. La polpa di granchio proviene da granchi pescati o da granchi d’allevamento provenienti dalla pesca. Esistono molte specie di granchio commestibile, la più comune è il granchio bruno (Cancer pagurus ), il granchio blu ( Portunus pelagicus ), il granchio blu dell’Atlantico o granchio blu di Chesapeake ( Callinectes sapidus ), il granchio cavallo ( Portunus trituberculatus ) e il granchio Dungeness ( Cancer magister ).

Tipi di polpa

C’è granchio selvatico e granchio d’allevamento, granchio d’acqua dolce e granchio d’acqua salata. C’è granchio fresco, polpa di granchio surgelata, polpa di granchio in scatola e finta polpa di granchio a base di altri pesci e carne, soia, oli vegetali e vari additivi (zucchero, uova). L’imitazione della polpa di granchio, chiamata anche surimi, bastoncino di granchio o bastoncini di pesce non contiene vero granchio. Il colore, la consistenza e il gusto della polpa di granchio di varie specie possono differire leggermente.

Che aspetto ha la polpa di granchio? 

Le zampe e le chele di granchio producono una polpa prevalentemente bianca con occasionali sfumature di colore rosso-marrone. Il resto del granchio produce una polpa di colore marrone variabile. Alcune persone preferiscono la polpa bianca più fine perché è più ricca di proteine ​​che la fanno semplicemente cadere in piccoli pezzi. La polpa marrone è più grassa perché contiene più Omega-3 che si riflette nel suo gusto e nella sua consistenza.

Che sapore ha la carne di granchio? 

La polpa bianca di cosce e chele di granchio ha un gusto fine, sottilmente dolce e nel complesso gradevole, senza prepotenti note di pesce o salmastra. La polpa bruna è più grassa con una consistenza cremosa, meno dolce e più saporita. La polpa bianca è infatti la principale attrazione culinaria e fonte di buona alimentazione e importanti benefici per la salute.

Valori nutrizionali e benefici per la salute della polpa di granchio

Proprietà e benefici della polpa di granchio. La polpa di granchio è un alimento salutare con un denso profilo nutrizionale e fonte di numerosi nutrienti essenziali grazie ai quali può soddisfare qualsiasi esigenza dietetica. Purché venga consumata con moderazione, nell’ambito di un’alimentazione complessivamente equilibrata e varia e non vi siano controindicazioni al suo consumo (esempio: allergia al granchio o ai crostacei), dovrebbe essere fonte di effetti benefici per la salute. Ecco 7 proprietà impressionanti e vantaggi di mangiare polpa di granchio.

1. Benefici per la fertilità. Mangiare il granchio avvantaggia la fertilità femminile perché fornisce importanti quantità di grassi sani Omega-3. Grassi sani e fertilità vanno di pari passo poiché i grassi aiutano a produrre ormoni, che sono alla base di una grande fertilità. Hai anche bisogno di grassi per aiutarti ad assorbire i nutrienti, in particolare la vitamina D. È stata osservata una carenza di vitamina D nelle donne che lottano con l’infertilità e invertirla può aiutare a raggiungere la gravidanza.

2. Buono per la gravidanza. Non solo mangiare granchio è sicuro durante la gravidanza, ma in realtà è meglio dei frutti di mare rispetto al tonno, per esempio. La polpa di granchio fornisce buone quantità di acidi grassi DHA Omega-3 che promuovono lo sviluppo cerebrale dei bambini nell’utero. Inoltre, è una fonte di vitamine B9 e B12 che aiutano a prevenire i difetti del tubo neurale del cervello e della colonna vertebrale nei neonati.

3. Protegge dalle malattie degenerative del sistema nervoso. Gli acidi grassi Omega-3, il colesterolo e la vitamina B12 nella polpa di granchio aiutano a preservare il rivestimento protettivo che circonda la coda delle cellule nervose. Questo rivestimento protettivo è chiamato guaina mielinica e aiuta a condurre gli impulsi elettrici tra il cervello e il corpo. Il deterioramento della guaina mielinica provoca malattie come la demenza e la sclerosi multipla con sintomi quali perdita di memoria e graduale perdita delle funzioni sensoriali e motorie.

4. Contiene grassi buoni per il cuore. La polpa di granchio contiene acidi grassi Omega-3 che bilanciano i livelli di colesterolo, riducendo il colesterolo LDL e aumentando il colesterolo HDL. Questo non solo ha effetti benefici sui livelli di infiammazione, ma aiuta anche a prevenire depositi di placca che potrebbero evolvere in aterosclerosi e causare eventi cardiovascolari.

5. Fonte di fosforo. Mangiare il granchio migliora la densità ossea grazie a un buon contenuto di fosforo. Il crostaceo è anche una modesta fonte di altri minerali essenziali come calcio e magnesio che contribuiscono ulteriormente a mantenere ossa e denti forti.

6. Buono per la costruzione muscolare e migliora l’umore. Con una stima di 18 g di proteine/100 g di carne, il granchio è un ottimo alimento per costruire massa muscolare e riparare i muscoli danneggiati. Inoltre, gli aminoacidi che compongono le proteine ​​aiutano a sintetizzare i neurotrasmettitori che regolano l’umore, migliorando la disposizione.

7. Migliora i livelli di energia e combatte la fatica. Quali altri nutrienti contiene la polpa di granchio? Il crostaceo è particolarmente ricco di vitamine del gruppo B. Le vitamine del gruppo B aiutano a sintetizzare carboidrati, grassi e proteine ​​e producono energia per il corpo. Un buon apporto eleva i livelli di energia e combatte la stanchezza.

La polpa di granchio fa male?

Ci sono potenziali rischi ed effetti collaterali associati al consumo di polpa di granchio.

1. Essendo un crostaceo, può provocare una reazione allergica in chi è allergico al granchio/crostacei. Se hai mai avuto allergie ai frutti di mare o sospetti di essere allergico ai crostacei, evita l’allergene in tutte le forme e preparazioni. Se hai manifestato sintomi di allergia dopo aver mangiato polpa di granchio, cerca assistenza medica il prima possibile. Se non trattate, le reazioni allergiche possono rapidamente evolvere in una condizione pericolosa per la vita nota come shock anafilattico.

2. La polpa di granchio si deteriora in modo incredibilmente rapido e, a meno che non venga catturata fresca e cotta poco dopo, richiede il congelamento per prevenirne il deterioramento. La maggior parte della carne di granchio disponibile è congelata o in scatola. Puoi dire che i granchi non sono freschi se la carne sviluppa un particolare cattivo odore.

3. Alto contenuto di sodio e colesterolo. Nonostante i suoi numerosi benefici per la salute cardiovascolare, la polpa di granchio ha un alto contenuto di sodio (300-400 mg/100 g) e un alto contenuto di colesterolo (circa 100 mg/100 g). Mangiarne troppa può, nel tempo, portare a ipertensione, colesterolo alto e aumentare il rischio di eventi cardiovascolari come l’ictus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.