Acqua e limone, i benefici sono veri?

By | Dicembre 9, 2021
Acqua e limone

Consumo giornaliero di acqua calda e limone: 8 benefici demistificati. Il consumo di acqua tiepida e limone su base giornaliera è stato raccomandato da molti per “alcalinizzare” il corpo, bilanciare le funzioni del corpo e altro ancora. Ora, la verità è che alcuni dei suoi presunti benefici non sono altro che miti.

Perdere peso in poco tempo, prevenire le malattie, migliorare la digestione, equilibrare il pH e molti altri benefici sono motivazioni molto attraenti per chiunque. Per questo motivo, quando si propone qualcosa di semplice come il consumo di acqua calda e limone per ottenerli tutti in una volta, le persone cadono nella trappola e iniziano a inserire tale bevanda nella loro routine.

Tuttavia, bere acqua e limone (calda o fredda, da sola o con altri ingredienti) non fornisce alcun reale beneficio per la salute. Molto meno aiuta a prevenire le malattie. Vediamo quali sono i miti più diffusi sul consumo di questa bevanda e vediamo perché non è così benefica come molti hanno affermato.

Acqua e limone, i benefici sono veri?

Per quanto il limone sia un frutto con contenuto di vitamina C, fibra alimentare e altri nutrienti, il suo consumo sotto forma di acqua e limone non presuppone alcun beneficio immediato o magico per la salute.

Limonata o acqua con limone, può essere consumata come bevanda rinfrescante, nell’ambito di una dieta equilibrata e di uno stile sano, in generale. L’acqua è un elemento essenziale affinché l’organismo possa svolgere correttamente tutte le sue funzioni.

Per gustarlo con un leggero tocco di sapore, possiamo aggiungere una fetta di limone, arancia. L’idea è quella di sfruttare il “sapore” per assicurarci di consumare abbastanza liquidi durante il giorno e avere così una buona idratazione.

Non è un rimedio “potente” o una cura immediata; non è nemmeno un trattamento aggiuntivo. E, insomma, non è affatto consigliabile sostituire i pasti a questa bevanda per ottenere benefici immediati.

Nonostante il limone sia un agrume che racchiude diverse proprietà benefiche per l’organismo, il suo consumo come limonata è insufficiente per ottenerle. Successivamente, ti diremo quanto sono veri i presunti benefici ad esso attribuiti.

1. Rafforza le vene

È stato affermato che il consumo quotidiano di acqua e limone può aiutare a migliorare la circolazione sanguigna, il tono muscolare, la resistenza vascolare, prevenire (o trattare, a seconda dei casi) condizioni cardiovascolari infiammatorie e persino rafforzare le pareti delle vene. Come mai? Perché contiene gli antiossidanti e il potassio forniti dal limone.

Tuttavia, questo è tutto un mito. La quantità di limone in questa bevanda è insufficiente per fornire tali benefici. Quindi, se scegli di bere la acqua e limone, lascia che sia perché ti piace il gusto, non perché pensi che ti porterà benefici straordinari o migliorerà la tua qualità di vita.

2. Previene l’osteoporosi

È stato anche affermato che la vitamina C del limone aiuterebbe ad “aumentare” la densità delle ossa, a causa dello sviluppo osteoblastico della matrice ossea. D’altra parte, è stato affermato che bere acqua e limone potrebbe stimolare la formazione di cartilagine tra le articolazioni, con la quale si otterrebbero miglioramenti per l’apparato osseo in generale.

Questo non è scientificamente provato e non è ben stabilito. Ancora una volta, la quantità di limone nella bevanda sarebbe insufficiente per pretendere che possa fornire tali benefici “potenti” al corpo.

3. Disintossica

Il beneficio più ampiamente attribuito (e popolare di tutti) al consumo quotidiano di limonata è la “disintossicazione del corpo” e la pulizia del tratto urinario. Secondo, la bevanda aiuterebbe ad “accelerare” l’eliminazione degli elementi non necessari dal corpo attraverso l’urina.

D’altra parte, è stato detto che inibirebbe la capacità del rene di riassorbire il sodio pulendo il corpo di questo macrominerale. Non fidarti di tutto ciò che promette di essere una dieta “disintossicante”. Il corpo non ha bisogno di  bere acqua e limone o qualsiasi altra bevanda per essere pulito e sano.

4. Combatte la stitichezza

Non esistono studi scientifici che confermino che il consumo quotidiano di limone possa aiutare a combattere o prevenire la stitichezza. Per questo è consigliabile consumare fibre e acqua, nell’ambito di una dieta equilibrata.

5. Previene l’anemia

Si dice anche che il consumo quotidiano di acqua e limone possa aiutare a prevenire l’anemia facilitando l’assorbimento del ferro. Questo beneficio è stato estratto (ed esagerato) dalle conclusioni di un articolo su Food Science and Technology Research, in cui si dice che il succo di limone potrebbe avere determinati benefici per la salute.

6. Migliora la digestione

Bere limonata ogni giorno aiuterebbe ad aumentare la motilità gastrica e ridurre la nausea, neutralizzando gli acidi dello stomaco e alleviando il reflusso gastrico. Questo lo troviamo scritto in una pubblicazione della rivista Plants.

7. Dimagrire

C’è chi sostiene che il limone aiuterebbe a mantenere un peso sano. Questa teoria potrebbe essere confermata grazie a uno studio pubblicato sull’European Journal of Clinical Nutrition in cui si afferma che bere acqua con il limone durante i pasti aiuta a ridurre la fame e favorisce il senso di sazietà.

I benefici del limone, proprietà, uso e controindicazioni

8. Riequilibra il pH

Molto è stato detto sul “grande potenziale” del limone per bilanciare il pH del corpo. Tuttavia, come abbiamo già accennato, il corpo non ha bisogno di alcun alimento o bevanda per eliminare le tossine, purificarsi e tanto meno favorire la sudorazione.

In conclusione, sebbene ci sono alcuni vantaggi che sono veri, il consumo quotidiano di acqua e limone non è così meravigliosa come viene affermato. Approfittare di questa bevanda, nell’ambito di una dieta equilibrata e, naturalmente, di uno stile di vita sano, può fornire buoni risultati in termini di idratazione, perdita di peso e digestione.

Avviso:

Il materiale in questo sito ha lo scopo di essere di uso informativo generale e non intende costituire un consiglio medico, una diagnosi probabile o trattamenti raccomandati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *