8 cibi che causano il bruciore di stomaco

By | Giugno 2, 2021
8 cibi che causano il bruciore di stomaco

Soffri di reflusso acido o bruciore di stomaco? Scopri quali sono gli alimenti che scatenano il bruciore di stomaco, in questo modo potrai prevenire tale condizione di disagio. Sapevi che ci sono alimenti che possono causare bruciore di stomaco?

Il bruciore di stomaco è un sintomo fastidioso causato dal funzionamento improprio dello sfintere esofageo superiore, che è meglio conosciuto come il lembo dello stomaco. Questa parte del corpo serve a trattenere i residui di cibo e il succo gastrico nello stomaco.

È una condizione caratterizzata da una sensazione di bruciore sotto lo sterno. È quasi sempre accompagnato da gola secca e bruciore di stomaco. Il dolore a volte è così intenso che molte persone lo scambiano per un attacco di cuore e ciò è quindi causa di centinaia di visite dal medico.

L’insorgenza del bruciore di stomaco può essere causata da qualche tipo di anomalia che può verificarsi in questa parte del corpo. Esso può anche essere dovuto a problemi digestivi che aumentano la produzione di acido all’interno dello stomaco.

Nella maggior parte dei casi, tuttavia, questo problema è correlato alle abitudini alimentari, questo perché i pasti con troppe spezie alterano il pH del nostro apparato digerente e aumentano la produzione di acido gastrico.

Questo è un qualcosa che può verificarsi sporadicamente, ma non è grave. Tuttavia, è bene sapere quali alimenti lo causano, in modo da evitare che si ripresenti. Continua a leggere per saperne di più!

1. Il cioccolato può causare bruciore di stomaco

Il cioccolato è diventato molto popolare grazie al suo alto contenuto di antiossidanti. Tuttavia, mangiare quantità eccessive di cioccolato può essere un fattore scatenante per il bruciore di stomaco.

Ciò è dovuto al suo alto contenuto di grassi e al suo effetto stimolante. Tali stimolanti sono la caffeina e la teobromina, ed entrambe le sostanze causano un aumento dell’acidità dell’apparato digerente.

2. Spezie piccanti

Le spezie piccanti conferiscono un gusto speciale ai piatti. Inoltre, alcune spezie hanno anche proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

Il problema, tuttavia, è che possono essere aggressivi per il tuo sistema immunitario. Tale effetto viene incrementato se tali spezie piccanti vengono combinate con cibi irritanti.

Queste spezie possono essere dannose se soffri di frequenti attacchi di bruciore di stomaco. Tra i cibi e le spezie che causano ciò troviamo:

  • salse piccanti
  • curry
  • peperoni piccanti
  • cumino

3. Caffè

Per un gran numero di persone, il caffè è una parte indispensabile della vita quotidiana. Il suo potere energizzante, insieme agli antiossidanti, lo rende un’ottima opzione per iniziare una lunga giornata di lavoro. Poiché è una delle principali fonti di caffeina, le persone che soffrono di bruciore di stomaco, dovrebbero evitarlo.

Questo stimolante indebolisce le valvole che trattengono gli acidi dello stomaco all’interno dello stomaco stesso. Ciò rende più facile all’acido entrare nell’esofago e nella bocca.

4. Patatine fritte

Le patatine fritte e altri cibi fritti venduti nei negozi e nei bar, sono la causa di una serie di disturbi dell’apparato digerente e dei processi metabolici.

Inoltre, questi alimenti sono ricchi di grassi. Aggiungono anche sostanze chimiche che non solo influenzano la funzione digestiva, ma aumentano anche la produzione di acidi e la presenza di tossine.

Mangiare una quantità eccessiva di questi prodotti gioca un ruolo nella mancanza di controllo dei processi infiammatori nel tuo corpo. Di conseguenza, aumenta la frequenza del mal di stomaco e del bruciore di stomaco.

5. Salsicce e cibi in scatola

Sia le salsicce che la carne in scatola sono ricche di colori, sapori e profumi artificiali. Assicurano che la carne possa essere mantenuta fresca, ma purtroppo causano un eccesso di acido nel sangue e nello stomaco di chi se ne alimenta.

Questo tipo di alimento è caratterizzato da un alto contenuto di grassi e di farina. Questi ingredienti influenzano la salute del tuo stomaco e il tuo metabolismo. Aggiungerli alla tua dieta regolare può portare a malattie come obesità, colesterolo e glicemia alti.

6. Prodotti al forno

Anche i prodotti al forno possono nuocere, specialmente biscotti e caramelle pieni di additivi artificiali, questi ultimi sono fattori scatenanti dell’acido dello stomaco e dell’esofago.

Oltre a contenere zucchero semplice e zuccheri raffinati, questi prodotti causano l’irritazione del rivestimento dello stomaco. Aumentano anche la presenza di succhi gastrici acidi.

Di conseguenza, la valvola esofagea si indebolisce. Allo stesso tempo, aumenta la probabilità di sviluppare ulcere gastriche e gastrite.

7. Bevande gassate

Bere bevande gassate può innescare una serie di reazioni negative nel tuo corpo, legate a diversi aspetti della salute.

Le bevande gassate, in particolare la coca-cola, hanno un alto contenuto di caffeina. Per questo motivo hanno effetti sullo stomaco simili a quelli del caffè. Inoltre, l’acido carbonico aumenta la pressione nello stomaco, provocando una reazione acida dello stomaco stesso.

8. Carne rossa

Mangiare quantità eccessive di carne rossa aumenta i livelli di infiammazione nel corpo. Questo perché contengono troppe purine e altre sostanze che interferiscono con la digestione.

Inoltre, la carne spesso contiene anche molti grassi. Questo spiega perché è uno degli alimenti responsabili del frequente verificarsi di questa irritante condizione.

Soffri di reflusso acido o bruciore di stomaco? Dai prima un’occhiata alla tua dieta e poi limita le quantità degli alimenti che abbiamo menzionato sopra. Scoprirai che evitare questi prodotti aiuterà ad alleviare il tuo problema!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *