7 benefici delle fragole

By | Maggio 14, 2021
7 benefici delle fragole

Questo gustoso frutto è ricco di valore nutritivo. Le fragole oltre ad essere meravigliose e deliziose, sono incredibilmente versatili. Queste gemme di rubino sono anche potenti protettori della salute. Ecco alcuni dei loro straordinari vantaggi e semplici modi per includere le fragole nei pasti, snack e dolcetti. Una porzione di fragole intere fornisce solo 46 calorie. La stessa porzione affettata contiene 53 calorie; e una porzi0one di purea di bacche racchiude solo 74 calorie.

Vitamine nelle fragole

Una porzione di fragole contiene oltre il 100% dell’obiettivo minimo giornaliero di vitamina C, utile per il supporto immunitario oltre a funzionare come antiossidante contro le malattie e l’età, la vitamina C aiuta a produrre collagene e mantenere la salute della pelle.

Le fragole sono anche ricche di altri composti antiossidanti e antinfiammatori. Questo è uno dei motivi per cui le bacche, comprese le fragole, sono legate alla salute del cervello. In uno studio, le donne anziane che hanno consumato almeno una o due porzioni di fragole (otto bacche intere) a settimana hanno visto una ridotta perdita del funzionamento cognitivo.

A cosa servono le fragole?

È stato dimostrato che mangiare fragole alla fine di un pasto aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue e di insulina. Ciò si traduce in un’energia mentale e fisica più stabile. Può anche aiutare a ridurre il rischio di diabete di tipo 2, obesità e malattie cardiache.

I composti vegetali buoni per te, chiamati flavonoidi, nelle fragole sono legati a un ridotto rischio di aumento di peso correlato all’età. L’effetto può essere dovuto alla capacità dei flavonoidi di aumentare l’assorbimento del glucosio nei muscoli e / o diminuire l’assorbimento del glucosio nel tessuto adiposo.

Sono ottime per la salute della pelle e delle ossa

Una tazza di fragole fornisce quasi un quarto dell’obiettivo giornaliero di manganese, un minerale che aiuta a produrre collagene e promuovere la salute della pelle e delle ossa.

E migliora la salute dell’apparato digerente

La fibra delle fragole (circa 3 grammi per porzione) aiuta a mantenere in buona salute l’apparato digerente aiutando la crescita di batteri intestinali sani, che sono legati all’immunità, all’anti infiammazione e all’umore.

Le fragole combattono le infiammazioni

Nelle persone con artrosi, le fragole hanno dimostrato che aiutano a ridurre il dolore e i marcatori dell’infiammazione e stress ossidativo, uno squilibrio tra la produzione di radicali liberi dannosi per le cellule e la capacità del corpo di contrastare i loro effetti nocivi.

Possono aiutare a ridurre il rischio di cancro

Anche le bacche, comprese le fragole, sono state legate alla protezione contro il cancro, forse combattendo la formazione di tumori e arrestando la crescita e la diffusione di cellule tumorali.

Sono buone per il cuore

Le fragole proteggono il cuore riducendo l’infiammazione, aumentando il colesterolo buono HDL, proteggendo dall’ossidazione del colesterolo cattivo LDL (un precursore dell’indurimento delle arterie) e migliorano la circolazione.

Come gustare le fragole

Puoi goderti le fragole così come sono o usarle per preparare un frullato; completandole con l’avena o la farina d’avena; migliora i pasti salati, come la tua insalata preferita, la frittura in padella o un piatto di cereali integrali. Usa fragole affettate o tritate come guarnizione per hummus o zuppa di fagioli neri.

Le fragole sono perfette per dolci e dessert. Una semplice salsa di fragole può condire qualsiasi cosa, dalla farina d’avena, ai pancake e al pane tostato al burro di mandorle a quasi tutti gli antipasti o i dessert.

Per un trattamento veloce e salutare, scaldare le fragole a fette a fuoco basso in acqua e limone con radice di zenzero fresca grattugiata e guarnire con cioccolato fondente tritato, noci tritate o cocco grattugiato. Oppure immergere le fragole intere nel cioccolato fondente fuso e arrotolare le noci tritate.

Avviso:

Il materiale in questo sito ha lo scopo di essere di uso informativo generale e non intende costituire un consiglio medico, una diagnosi probabile o trattamenti raccomandati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *